MAGIC COOKER LAND

perchè cucinare è facile per tutti

MAGIC COOKER LAND - perchè cucinare è facile per tutti

Millefoglie di luganega

image_pdfimage_print


Ingredienti per 4 persone
6 Salsicce luganega
200 gr di Cime di rapa cotte
2 Zucchine grigliate
6 Fiori di zucca
150 gr di Stracciatella di bufala
Sale q.b.

PROCEDIMENTO:

Dopo aver eliminato il budello, disporre la polpa delle salsicce tra due fogli di carta forno. Con l’aiuto di un mattarello, creare uno strato sottile di carne dal quale ricavare 12 quadrati. Rosolare bene i quadrati di carne in una padella antiaderente a bordo alto con MCSD a fiamma viva su entrambi i lati. Realizzare quindi la millefoglie, partendo con uno strato di salsiccia, adagiarvi le cime di rapa, ciuffetti di stracciatella e proseguire così fino a formare tre strati. Farcire poi l’altra millefoglie con zucchine grigliate, ciuffetti di stracciatella e fiori di zucca appena appassiti in pentola con MCSD.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Cheesecake alle more senza cottura

image_pdfimage_print

Ingredienti:
per la base:
350 g biscotti secchi
200 g crema di nocciole

per la farcia:
500 g mascarpone
300 g yogurt
100 g zucchero a velo
400 g more
200 g panna da montare zuccherata
30 g gelatina in fogli

Spennella col burro uno stampo apribile da 30 cm.
Trita i biscotti e mescola con la crema di nocciole poi forma la base della cheesecake pressando bene con il cucchiaio. Lascia riposare nel frigo.
Metti in ammollo la gelatina in acqua fredda per 10 minuti. Strizza i fogli e metti in un pentolino con circa 50 ml panna non montata. Mescola a fuoco basso finché si scioglie. Lascia leggermente intiepidire.
Amalgama bene il mascarpone con lo yogurt e zucchero a velo. Dividi in due parti.
Frulla le more ( dopo aver lasciato da parte alcune per la decorazione) e passali nel setaccio per eliminare i semi.
Metti in un pentolino 6 cucchiai di questo succo e 2 cucchiai di zucchero. Copri con MC e cuoci a fiamma vivace per 5 minuti.
Il resto di succo di more aggiungilo a una metà della crema di yogurt e mascarpone. Unisci metà della gelatina sciolta e amalgama velocemente per non avere grumi. Versa il tutto sopra la base e lascia nel frigo almeno 20 minuti.
Monta il resto della panna e incorpora con movimenti dal basso verso l’alto nell’altra metà di crema di yogurt e mascarpone. Riscalda leggermente il resto della gelatina ( che nel frattempo si è ripresa ) e uniscila al composto. Versa il tutto nella teglia sopra il composto con more.
Lascia riposare nel frigo 2 ore.
Toglia la cheesecake dalla teglia e copri con il succo di more e zucchero che hai fatto cuocere nel pentolino. Decora a piacere.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Polpette con albicocche al profumo di cannella

image_pdfimage_print


Ingredienti
500 gr di Polpa di maiale macinata
Albicocche disidratate q.b.
2 Fette di pancarrè
100 ml di Latte
Pangrattato q.b.
1 Cucchiaino di cannella in polvere
2 Cucchiai di parmigiano grattugiato
1 Uovo
Sale pepe e olio di arachidi q.b.

PROCEDIMENTO:

Prima di preparare l’impasto per le polpette, mettere le albicocche in una ciotola e coprirle con acqua tiepida per farle rinvenire, sarà sufficiente una mezz’ora. Preparare l’impasto versando in una ciotola capiente la carne, l’uovo, il pane ammollato nel latte e ben strizzato, la cannella, il parmigiano, 3 cucchiai di pan grattato ed un pizzico di sale e pepe. Amalgamare bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Prelevare un cucchiaio di composto di carne e formare una polpettina, inserendo al centro mezza albicocca. Una volta ottenuta una forma sferica, passarla nel pangrattato e procedere così fino al termine dell’impasto. Versare l’olio in un tegame in quantità idonea per ottenere una frittura in immersione. Coprire con MCSD e farlo riscaldare. Una volta caldo, immergervi le polpette, coprire con MCSD e friggere a fiamma viva fino ad ottenere una crosticina croccante e dorata, quindi, adagiarle su carta assorbente e servire calde. Ottime, come finger food, adagiate su yogurt magro con cubetti di albicocca e ravanelli freschi.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lasagna di Ravioli

image_pdfimage_print


Ingredienti
1 kg di Ravioli freschi ricotta e spinaci
800 ml salsa Pomodoro al Basilico
400 gr Mozzarella
200 gr Parmigiano grattugiato
500 ml Besciamella
Basilico q.b.
5 cucchiai Acqua
40/45 gr IFIB

Preparazione

In una ciotola preparare un composto con salsa di pomodoro al basilico, besciamella, IFIB, parmigiano ed amalgamare bene il tutto. Versare in un tegame 5 cucchiai d’ acqua e distribuire uno strato di ravioli fino a coprire bene il fondo, condire uniformemente con un po’ di composto, aggiungere la mozzarella tritata e qualche foglia di basilico. Proseguire così fino a completare tutti gli strati. Terminare l’ultimo strato con una dose generosa di parmigiano e mozzarella.
Posizionare il tegame sul fornello grande, coprire con MCSD e cuocere a fiamma viva per 3 minuti e 5 minuti a fiamma bassa. Spegnere il fuoco e lasciare in autocottura 4/5 minuti con MCSD. Rimuovere MCSD e attendere qualche minuto prima di servire.
Per realizzare questa cottura su fiamma con MCSD, si consiglia l’utilizzo di un tegame antiaderente con un buon fondo.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Cheesecake cotta alle more

image_pdfimage_print

Ingredienti:
200 g marmellata more
250 g ricotta
250 g mascarpone
80 g zucchero
180 g biscotti digestive
100 g burro
1 cucchiaio farina
vanillina
limone

Trita i biscotti e mescola con il burro sciolto poi stendi sul fondo della teglia compattando bene con il dorso del cucchiaio.
Monta i tuorli con lo zucchero e un pizzico di sale finché cambiano colore poi unisci la ricotta ed il mascarpone, la farina, la buccia del limone grattugiata e la vanillina.
Monta i albumi a neve con un pizzico di sale e unisci al resto con movimenti dal basso verso l’alto.
Versa il composto nella teglia sopra la base di biscotti.
Cuoci nel kit forno con la cupola San Pietro sul fornello grande a fiamma alta 10 minuti, fiamma media 20 minuti, spento 15 minuti in auto cottura.
Una volta raffreddata distribuisci la marmellata sopra.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

TIMBALLO DI RISO CON MELANZANE

image_pdfimage_print


RICETTA PER 5 PERSONE.

SVOLGIMENTO

500 grammi di riso tipo Roma
500 ml di passata di pomodoro
150 g di ricotta salata
100 g di uvetta sultanina
100 g di pinoli
basilico quanto basta
olio extravergine d’oliva quanto basta
1 spicchio d’aglio
2 melanzane medie
peperoncino quanto basta
Sale quanto basta

PROCEDIMENTO :
prendiamo in un tegame mettiamo un giro d’olio EVO e friggiamo una delle due melanzane tagliate a tocchetti. copriamo sempre con M. C. Quando le melanzane risultano ben rosolati possiamo e li possiamo in un piatto. Prendiamo l’altra melanzana e la tagliamo a fettine abbastanza sottile, e friggiamo anche questi, utilizzando sempre M. C. Adagiamo Anche queste melanzane in un piatto. Nel fondo realizzato mettiamo ad appassire 1 spicchio d’aglio privato dell’anima e tritato finemente utilizzando sempre M. C. Mettiamo dentro il pomodoro lo aggiustiamo di sale e peperoncino, aggiungiamo ancora 500 ml di acqua, e versiamo il riso a pioggia, copriamo e appena l’acqua bolle abbassiamo la fiamma, e facciamo cuocere per 15 minuti. A questo punto le foglie del basilico, le melanzane fritte a tocchetti, la ricotta salata grattugiata. Mandiamo il tutto e spegniamo il gas. Foderiamo un coppa pasta con le melanzane a fettine, Riempiamo di riso e chiudiamo a fagottino. Impiattiamo e buon appetito con Magic Cooker.

Paolo Fugali

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Frittata di asparagi e speck

image_pdfimage_print


Ingredienti per 4 persone
6 Uova
90 gr di speck a cubetti
100 gr di asparagi
Olio evo q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.
23 gr IFIB

PREPARAZIONE

Tagliati a pezzetti gli asparagi e privarli delle punte che terrete da parte e disporli in pentola con un filo d’olio evo e lo speck. Coprire con MCSD e cuocere a fiamma media per 3 min quindi unire le punte e proseguire la cottura per 2 min a fiamma bassa.
Aggiungere le uova battute precedentemente con sale, pepe e IFIB quindi girare il composto per 2/3 volte con movimenti circolari dall’esterno verso l’interno, coprire con MCSD e cuocere per 3 min a fiamma media e 2 min a fiamma bassa. Spegnere la fiamma e lasciare in autocottura per 3/4 min. con MCSD. Terminata l’autocottura si consiglia di sollevare MCSD, asciugarlo e riposizionarlo sulla pentola e far riposare la frittata un paio di minuti. Servire capovolta su piatto da portata.

N.B. Con MCSD si ottiene una cottura omogenea anche senza girare la frittata, tuttavia se preferite dorare la frittata da entrambi i lati giratela dopo 5/6 min di cottura ricoprite con MCSD e lasciate sul fuoco a fiamma bassa fino a doratura desiderata.
I tempi di cottura si riferiscono a frittate di spessore pari a 2/3 cm.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Polpette di pesce spada senza uova

image_pdfimage_print

Ingredienti:
400 g pesce spada
100 g pane raffermo
50 g olive nere senza nocciolo
40 g capperi dissalati
prezzemolo
limone
sale, pepe
pangrattato

Trita nel tritatutto il pesce spada leggermente congelato. Trita anche le olive nere, i capperi dissalati e una bella manciata di prezzemolo.
Unisci il pane ammollato e strizzato, il succo di mezzo limone e la sua buccia grattugiata. Amalgama bene il tutto.
Con le mani unte d’olio forma delle polpette che passi nel pangrattato.
Metti le polpette nella padella vulcanica con 2 cucchiaini d’olio. Copri con MCSD e cuoci a fiamma alta 3 minuti poi 5 minuti a fiamma media. Gira le polpette e prosegui 3 minuti a fiamma media sull’altro lato. Spengi e lascia coperto 1 minuto.
Servi asciutte o sulla salsa di pomodoro.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

SPEZZATINO CON PATATE E PASSA DI POMODORO

image_pdfimage_print


RICETTA PER 5 PERSONE.

1 kg di carne per spezzatino di vitellina
una cipolla rossa di Tropea
750 ml di passata di pomodoro
foglie di basilico quanto basta
500 g di patate
olio EVO quanto basta.
Sale quanto basta
Pepe Nero quanto basta
un bicchiere di vino rosso

SVOLGIMENTO

in un tegame mettiamo un giro d’olio extravergine d’oliva, la cipolla tagliata finemente copriamo con M. C. e facciamo rosolare per circa 3 minuti. Mettiamo dentro lo spezzatino copriamo sempre con M. C. E facciamo asciugare tutto il liquido della carne. A questo punto aggiungiamo il vino rosso che faremo evaporare del tutto. Mettiamo dentro la passata di pomodoro, aggiustiamo di sale e pepe, e facciamo cuocere fino a quando il pomodoro non raggiunga il bollore, quindi abbassiamo la fiamma, e facciamo cuocere per circa 45 minuti. Mettiamo dentro pure le patate tagliate a tocchetti non troppo grossi, e cuociamo ancora per 15 minuti. Aggiungiamo le foglie di basilico diamo un giro d’olio extravergine d’oliva a crudo, mandiamo il tutto impiattiamo. E buon appetito con Magic Cooker.

Paolo Fugali

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Frittata di albumi bresaola e parmigiano

image_pdfimage_print

Ingredienti per 4 persone
500 gr di Albumi
4 cucchiai di Parmigiano grattugiato
80 gr di Bresaola
Olio evo q.b.
Noce moscata q.b.
Sale e pepe q.b.
20 gr IFIB

PREPARAZIONE

Montare leggermente gli albumi poi aggiungere sale, pepe, IFIB, parmigiano e la bresaola a listarelle ed amalgamate il tutto. In una padella a bordo alto scaldare leggermente un filo d’olio con MCSD quindi versare il composto e girare per 2/3 volte con movimenti circolari dall’esterno verso l’interno, coprire con MCSD e cuocere per 5/6 min a fiamma bassa. Spegnere la fiamma e lasciare in autocottura per 3/4 min. con MCSD. Terminata l’autocottura si consiglia di sollevare MCSD, asciugarlo, riposizionarlo sulla padella e far riposare la frittata un paio di min.
Capovolgere la frittata su un piatto da portata e servire.

N.B. Con MCSD si ottiene una cottura omogenea anche senza girare la frittata, tuttavia se preferite dorarla da entrambi i lati girarla dopo 5/6 min, coprire con MCSD e proseguire la cottura a fiamma bassa fino a doratura desiderata.
I tempi di cottura si riferiscono a frittate di spessore di 2/3 cm.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Pasta fredda tonno, olive, sedano, limone, pomodori

image_pdfimage_print

Ingredienti:
500 g pasta
240 tonno sott’olio
3 coste sedano
100 h olive denocciolate nere
50 g olive verdi denocciolate
50 ml succo di limone
buccia di limone
4 pomodori San Marzano
olio evo, sale, pepe, prezzemolo

Metti a cuocere la pasta a tua scelta con 900 ml acqua e sale. Copri con MCSD e cuoci a fiamma alta finché si alza la calotta, abbassa la fiamma al minimo, mescola, prosegui 1 minuto poi spegni e lascia in auto cottura per il tempo di cottura della pasta.

In una ciotola metti il tonno sott’olio sgocciolato e sbriciolato con la forchetta. Aggiungi le coste di sedano, dopo aver eliminato i filamenti esterni, tagliate a rondelle. Olive nere senza nocciolo, a rondelle, e per dare colore al piatto anche 50 g olive verdi, sempre a rondelle. Taglia per lungo in 6 parti i pomodori San Marzano, elimina i semi, e taglia a pezzi. Alla fine unisci abbondante prezzemolo tritato.

Prepara il condimento: in un bicchiere con 100 ml olio evo aggiungi 50 ml succo di limone, 30 ml acqua, poco sale, pepe rosa, ed emulsiona il tutto con la forchetta.

Versa il condimento nella ciotola con il resto degli ingredienti e mescola.

Una volta pronta la pasta passala sotto l’acqua fredda con l’aiuto dello scolapasta per bloccare la cottura e uniscila al resto degli ingredienti. Lascia raffreddare nel frigo prima di servirla.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

FUSILLI ALLA PUTTANESCA

image_pdfimage_print


RICETTA PER 5 PERSONE

500 g di fusilli
100 g di filetti di Alice
3 spicchi d’aglio
peperoncino quanto basta
prezzemolo quanto basta
olio extravergine d’oliva quanto basta
500 grammi di pelati
Sale quanto basta.
Olive taggiasche denocciolate quanto basta
capperi dissalate quanto basta
SVOLGIMENTO :

in un tegame mettiamo l’aglio tritato finemente il peperoncino tritato finemente e i capperi dissalati i filetti di Alice. Copriamo con M. C. Facciamo rosolare il tutto fino a quando i filetti di Alice non si siano sciolti nell’olio. Mettiamo dentro i pelati, facciamo cuocere per circa 10 minuti sempre con M. C. diamo una miscelata, mettiamo dentro le olive taggiasche e facciamo cuocere ancora per 5 minuti. A questo punto prendiamo la pasta, mettiamo dentro il tegame aggiungiamo circa 300 g di acqua aggiustiamo di sale. Facciamo cuocere fiamma accesa fino a quando l’acqua non raggiunge l’ebollizione. A questo punto, abbassiamo la fiamma e facciamo cuocere ancora per circa 12 minuti. Spegniamo la fiamma e lasciamo in auto cottura per qualche minuto. Impiattiamo e buon appetito con Magic Cooker.

Paolo Fugali

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Risotto ai fiori di zucca e chips di zucchine

image_pdfimage_print


Ingredienti per 4 persone
• 320 gr di riso Carnaroli
• 10 fiori di zucca
• 1 scalogno • 3 zucchine
• 1,2 lt di brodo vegetale
• Olio evo, sale e pepe q.b.
• 20 gr di ifib • 1 noce di burro
• 30 gr di pecorino grattugiato
• Olio di semi q.b.

PROCEDIMENTO:

Disporre in pentola un giro d’olio, lo scalogno tritato e due zucchine a piccoli cubetti, salare, pepare, coprire con MCSD e rosolare per 2/3 min. a fiamma viva. Unire il riso, ed aggiungere tutto il brodo, ifib, mescolare, coprire con MCSD e portare a bollore, raggiunto il bollore abbassare la fiamma e cuocere per 12 min.
Nel frattempo friggere una zucchina tagliata a rondelle sottili in abbondante olio caldo con MCSD a fiamma viva. Raggiunta la doratura desiderata prelevare con un ragnetto e tenere da parte su carta assorbente. Trascorsi i 12 min. di cottura del riso, unire i fiori di zucca puliti e privati del pistillo far andare altri 2 min. a fiamma bassa poi spegnere e lasciare in autocottura per 2 min. Mantecare con burro e pecorino, coprire con MCSD e lasciar riposare 2/3 min. Servire decorando a piacere con chips di zucchine e datterino giallo caramellato.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

GUINNESS cake al cioccolato

image_pdfimage_print

Ingredienti:
2 uova
200 g zucchero di canna
125 g yogurt bianco
250 g burro
75 g cacao amaro
250 g farina 0
1 bustina lievito per dolci
250 ml birra Guinness
300 g formaggio spalmabile
75 g zucchero a velo
200 ml panna vegetale zuccherata

Monta le uova con lo zucchero di canna finché lo zucchero si scioglie.
Aggiungi lo yogurt, il burro fuso, mescola, poi il cacao amaro, la farina, la bustina di lievito per dolci. Alla fine aggiungi la birra Guinness.
Versa il composto nella teglia diametro 20-22 foderata con la carta forno e cuoci nel kit forno con la cupola San Pietro sul fornello grande a fiamma alta 10 minuti, fiamma media 10 minuti, spento in auto cottura 15 minuti.
Lascia raffreddare la torta.
Frulla il formaggio spalmabile con lo zucchero a velo. Unisci la panna vegetale zuccherata montata. Decora la torta sopra con l’aiuto dello sac a poche con il beccuccio a stella.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

BRIOCHE CON IL TUPPO ALLA SICILIANA

image_pdfimage_print


RICETTA PER 10 BRIOCHE.

500 g di farina 0 manitoba
50 g di burro
50 g di zucchero
un uovo intero
10 grammi di sale
25 g di lievito di birra fresco
100 g di latte intero
75 cl di acqua
la buccia di un limone grattugiata
la buccia di un’arancia grattugiata
sciroppo di vaniglia quanto basta.

SVOLGIMENTO :

prendiamo una terrina ampia, setacciamo la farina, e mettiamola dentro. Poi versiamo il latte, le uova, il lievito, ed Incominciamo ad impastare.
Poi aggiungiamo, lo zucchero, il burro, continuiamo ad impastare. Infine aggiungiamo La buccia del limone grattugiata la buccia dell’arancia grattugiata il sale. Poi giriamo l’impasto sulla spianatoia e continuiamo a lavorarlo Fino ad ottenere un impasto liscio è asciutto. Formiamo una sfera e copriamo la con la pellicola, per circa 20 minuti. Poi spezzettiamo la pasta in pezzetti da 80 gr, e altrettanti pezzetti da 20 g. Facciamo le sfere. Sulla sfera da 80 g esercitiamo una pressione ed applichiamo la sfera da 20 grammi. Spennelliamo con un uovo battuto e facciamo lievitare le brioches nella teglia del kit forno, che abbiamo preventivamente foderato con carta forno. Appena lieviti, mettiamo la teglia dentro , chiudiamo con il nostro MC. 35, facciamo Cuocere per 20 minuti a fiamma alta, 10 a fiamma bassa, e 10 in autocottura. Potete mangiarli con farcitura di gelato o altrimenti inzuppati in una buona granita.

Paolo Fugali

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Involtini di tacchino alle prugne

image_pdfimage_print

Ingredienti per 4 persone
• 6 fettine di fesa di tacchino sottili
• 12 prugne secche denocciolate
• 6 fettine di speck
• 1 rametto di rosmarino
• 1 spicchio d’aglio
• Sale, pepe, olio evo q.b.
• 150 ml di vino

Preparazione

Disporre le fettine di fesa su un piano da lavoro, salare e pepare leggermente sul lato che avvolgerà il ripieno. Adagiare su ogni fetta di carne una fettina di speck e due prugne, quindi arrotolare, formare l’involtino e chiuderlo con stecchini di legno. Versare un giro d’olio in pentola, aggiungere aglio, rosmarino e gli involtini, coprire con MCSD e rosolare a fiamma media 2 min per lato. Regolare di sale, aggiungere il vino dai fori, far sfumare a fiamma viva poi abbassare al minimo e cuocere per circa 10/12 min secondo la grandezza dell’involtino. Una volta cotti lasciarli intiepidire, togliere gli stecchini e tagliarli a fette. Ottimi accompagnati su un letto di purè con qualche goccia di composta di prugne rosse.

L.V.

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Parmigiana di zucchine – vasocottura

image_pdfimage_print

Ingredienti:
zucchine q.b.
scamorza q.b.
passata di pomodoro q.b.
parmigiano q.b.
sale, pepe, basilico

Taglia le zucchine a rondelle spesse circa mezzo centimetro e griglia 3 minuti per parte.
Metti 2 cucchiai di passata di pomodoro sul fondo del baratolo, fai un strato di rondelle di zucchine, scamorza grattugiata, parmigiano, passata di pomodoro. Prosegui nello stesso ordine finché completi 4 strati.
Metti i baratoli nel kit forno ( senza omino ) e acqua fino al livello del cibo. Copri con MCSD e cuoci a fiamma alta finché si alza la calotta. Prosegui a fiamma bassa 10 minuti, spento in auto cottura 15 minuti. Lascia raffreddare i baratoli a temperatura ambiente.

E.S.

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

PANE DI SEMOLA RIMACINATA TIPICO SICILIANO

image_pdfimage_print

RICETTA PER UN KG DI FARINA.

Un chilo di farina rimacinato Rossello (grano duro antico siciliano, facilmente reperibile anche su internet)
500 g di acqua
20 grammi di sale
10 grammi di lievito di birra.

SVOLGIMENTO :

in Una brocca mettiamo l’acqua, il sale, mescoliamo e facciamo sciogliere. Poi aggiungiamo il lievito di birra . A questo punto prendiamo la farina la mettiamo al centro della spianatoia, e Formiamo una fontana. Versiamo i tre quarti dell’acqua e incominciamo piano piano ad impastare, Quindi mettiamo il resto dell’acqua e lavoriamo la pasta fino a ottenere una pasta liscia ed asciutta. A questo punto copriamo con la pellicola e facciamo lievitare per un’ora. Poi spezzettiamo la pasta in tre pezzetti da mezzo chilo,formiamo delle sfere, e poi li modelliamo a piacere, formando dei filoncini. Prendiamo il nostro kit forno foderiamo con carta forno la griglia distanziatore e appena il pane Sarà lievito applichiamo una incisione nella parte superiore lo adagiamo all’interno del kit forno, copriamo con il nostro M. C. 35, facciamo cuocere per 20 minuti a fiamma alta e 10 minuti a fiamma bassa, lasciamo 10 minuti in auto cottura. E buon appetito con Magic Cooker.

Paolo Fugali

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Faraona alla mela verde

image_pdfimage_print

Ingredienti per 4 persone
1 Faraona a pezzi
1 foglia di Alloro
1 spicchio d’Aglio
½ Cipolla
2 rametti di Rosmarino
100 gr di Pancetta a cubetti
2 Mele verdi
50 ml di Aceto di mele
200 ml di Vino bianco
Olio evo sale pepe q.b.

Preparazione

Disporre in pentola un giro d’olio, aglio intero, cipolla tritata, alloro, rosmarino e pancetta, coprire con MCSD e lasciar rosolare per un paio di min a fiamma media, poi aggiungere la faraona e rosolare bene da entrambi i lati. Unire il vino e l’aceto, far sfumare a fiamma viva con MCSD poi abbassare la fiamma al minimo, salare, pepare e cuocere per 30 min. Girare un paio di volte la faraona durante la cottura (all’occorrenza per evitare che si asciughi troppo aggiungere un po’ d’acqua calda durante la cottura). Ora aggiungere gli spicchi di mela posizionandola tra un pezzo e l’altro di faraona poggiando la parte della buccia sul fondo della pentola, coprire con MCSD e cuocere a fiamma bassa per 8 min.. Spegnere, far riposare per 5 min con MCSD e servire.

L.V.

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Rigatoni con fegato di coniglio

image_pdfimage_print

Ingredienti:
250 g pasta
250 g fegato di coniglio
2 spicchi d’aglio
1 peperoncino
30 g burro
sale, pepe
1/2 misurino IFIB
400 ml acqua

Metti nella pentola 1 cucchiaino olio evo, aglio e peperoncino, dado vegetale o sale, copri e cuoci a fiamma alta finché si sente soffriggere. Aggiungi il fegato tritato a coltello, copri e cuoci a fiamma alta finché si alza la calotta.
Sposta dal fuoco e aggiungi l’acqua, la pasta, ifib e mescola. Copri con MCSD e cuoci a fiamma alta finché si alza la calotta, fiamma bassa 2 minuti, mescola, copri e lascia a fuoco spento per il tempo di cottura della pasta.
Manteca con il burro e servi.

E.S.

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
  • Facebook
  • YouTube

Aderisci alla Newsletter di Magic Cooker per essere costantemente aggiornato.

LA TUA NEWSLETTER MAGIC COOKER

Per avere maggiori informazioni sulle nostre offerte promozionali, sulle nuove ricette, sulle iniziative editoriali, iscriviti alla nostra newsletter: sarai sempre aggiornato sulle ultime novità!

Registrati inserendo il nome ed email: riceverai periodicamente la tua copia della Newsletter Magic Cooker.

In qualsiasi momento, utilizzando l'apposito link, potrai decidere di non usufruire più di questo servizio.