MAGIC COOKER LAND

perchè cucinare è facile per tutti

MAGIC COOKER LAND - perchè cucinare è facile per tutti

Farfalle con asparagi pomodorini e speck

image_pdfimage_print


Ingredienti:
400 g Farfalle
800 ml Acqua
200 g Pomodorini ciliegino
200 g Asparagi
1 Scalogno
150 g Speck a cubetti
Olio evo sale pepe q.b.
Basilico q.b.
PROCEDIMENTO:

Disporre in pentola un giro d’olio, lo speck, lo scalogno tritato, i pomodorini tagliati a metà ed i gambi degli asparagi tagliati a rondelle, tenendo da parte le punte.
Coprire con MC e rosolare a fiamma media 3/4 min. poi aggiungere le punte degli asparagi regolare di sale e pepe, unire la pasta, l’acqua, mescolare, coprire con MC e portare a bollore a fiamma viva. Raggiunta l’ebollizione, quando fuoriesce il vapore dai fori, abbassare la fiamma al minimo e cuocere per il tempo indicato sulla confezione della pasta. Girare la pasta una volta a metà cottura (è possibile spegnere il fuoco 3/4 min prima del tempo di cottura indicato sulla confezione della pasta e terminare in autocottura senza mai rimuovere MC). A cottura ultimata spegnere il fuoco, rimuovere MC, aggiungere qualche foglia di basilico, un giro d’olio, mantecare e servire.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Filetto di merluzzo con taccole e finocchi

image_pdfimage_print


Ingredienti:
2 finocchi
300 g taccole
400 g filetto di merluzzo
1 spicchio d’aglio
1 limone
sale, pepe, erba cipollina

Pulisci le taccole ed i finocchi tagliati a spicchi grandi. Cuoci a vapore aiutandoti della vaporiera. Puoi prepararli anche in anticipo.
Congela il filetto di merluzzo per agevolare il taglio. Prepara poi in una ciotola un spicchio d’aglio schiacciato con il succo di un limone, olio evo, dado vegetale e pepe in quale fai marinare i pezzi di merluzzo per 5 minuti.
Versa nella padella il succo della marinatura, copri con MCSD e riscalda 1 minuto. Aggiungi il pesce che fai rosolare su due lati a fiamma vivace 2 minuti per parte. Unisci anche le verdure cotte a vapore, erba cipollina, mescola leggermente, copri e prosegui a fiamma media 1 minuto, poi in auto cottura 5 minuti.
Sistema le taccole come base incrociando due strati, sopra i filetti di pesce ed i finocchi accanto. Decora con qualche fetta di limone e arancio.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

RISOTTO PRIMAVERA

image_pdfimage_print


Ingredienti per 4 persone
• 320 g riso Vialone nano
• 1,4 lt brodo vegetale
• Olio evo, sale e pepe q.b.
• ½ cipolla rossa di Tropea
• 300 g piselli da sgranare
• 4 baccelli di piselli freschi
• 3 zucchine
• 1 carota
• Basilico q.b.
• 1 peperone rosso
• 40 g grana grattugiato

PROCEDIMENTO:

Sgranare i piselli, tenere da parte 4 baccelli. Privare i baccelli dei filamenti, lavarli e disporli in un pentolino con abbondante acqua, coprire con MC e portare a bollore a fiamma viva, a bollore raggiunto abbassare la fiamma e cuocere per 6/7 min. poi prelevarli ed immergerli in acqua fredda, fino al momento della decorazione del piatto.
Tagliare le zucchine, la carota ed il peperone a cubetti e tenere da parte.
Disporre in pentola con un giro d’olio, la cipolla a fettine ed i piselli sgranati, coprire con MC e cuocere 2/3 min a fiamma media, unire la dadolata di verdure, salare, pepare, coprire con MC e cuocere per 3/4 min., ora prelevare 3 cucchiai di verdure che serviranno per la guarnizione del piatto e tenere da parte.
Versare il riso nelle verdure, unire tutto il brodo, mescolare, coprire con MC e portare a bollore a fiamma viva. Raggiunto il bollore abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 14 min.
Nel frattempo friggere una zucchina tagliata a rondelle sottili in abbondante olio caldo con MC a fiamma viva. A doratura omogenea prelevare con un ragnetto e tenere da parte su carta assorbente. Trascorsi i 14 min. di cottura del riso, spegnere e lasciare 4 min. in autocottura con MC. Mantecare con grana ed un filo d’olio, coprire con MC e lasciar riposare 2 min. Impiattare, guarnire con chips di zucchine, basilico ed il baccello riempito con le verdurine tenute da parte.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Bombe salate senza lievitazione

image_pdfimage_print

Ingredienti:
320 g farina ( io integrale )
50 ml olio evo
1 bustina lievito istantaneo per pane e pizza
180 ml latte ( io di mandorla )
1 tuorlo
sale
scamorza q.b.
prosciutto crudo q.b.

In una ciotola mescola la farina ( io integrale ) con una bustina lievito istantaneo per pane e pizza e 1 cucchiaino scarso di sale. Aggiungi il latte ( io di mandorle ) ed un tuorlo. Amalgama il tutto e alla fine aggiungi l’olio evo. Lavora l’impasto finché ottieni una consistenza omogenea.
Dividi in 9 parti. Stendi sul palmo della mano una parte e aggiungi al centro la farcia ( ho scelto scamorza e prosciutto crudo ). Chiudi a pallina sigillando bene l’interno. Poggia le bombe sulla teglia che poggi nel kit forno. Copri con MCSD e cuoci sul fornello grande a fiamma alta 5 minuti, fiamma media 15 minuti, spento 15 minuti.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Zuppa d’orzo e carciofi

image_pdfimage_print


Ingredienti per 4 persone
150 gr di Orzo perlato
4 Carciofi;
1 Spicchio d’aglio
1 Limone bio;
2 lt Brodo vegetale
Sale, pepe, olio evo q.b.
1 Patata
Prezzemolo q.b.

PROCEDIMENTO:
Mettere l’orzo in ammollo per circa un’ora.
Pulire i carciofi, tagliarli a fettine, metterli a bagno in una ciotola con acqua, succo di limone e tenere da parte.
Disporre in pentola un giro d’olio, la patata tagliata a cubetti, l’aglio tritato e la metà dei carciofi ben scolati e sciacquati dall’acqua acidula, coprire con MC e far rosolare per pochi minuti a fiamma media. Aggiungere il brodo, l’orzo sciacquato e scolato, salare, pepare, mescolare, coprire con MC e portare a bollore a fiamma viva. Raggiunta l’ebollizione, abbassare la fiamma al minimo e proseguire la cottura per circa 20 min. poi aggiungere il resto dei carciofi e continuare la cottura altri 10 min a fiamma bassa con MC. Spegnere il fuoco e lasciar riposare 2/3 min con MC . Servire con un giro d’olio, una macinata di pepe e prezzemolo tritato. Per conferire freschezza aggiungere un po’ di scorza di limone grattugiata.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Riso e patate su tartare di chianina

image_pdfimage_print


Ingredienti per 4 persone
300 g Riso Carnaroli
2 Patate grandi
250 g Carne di chianina
½ Cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 Costa di sedano
½ Cipolla
1,2 lt Brodo vegetale
Olio evo, sale, pepe q.b.
70 g Provolone del Monaco grattugiato

PROCEDIMENTO:

Lavare, sbucciare le patate tagliarle a piccoli tocchetti. Tenere da parte la buccia in ammollo in acqua fredda. Disporre le patate in pentola con un giro d’olio evo, sedano e cipolla tritati, salare e pepare coprire con MC e far rosolare a fiamma media. Aggiungere il riso, mescolare, unire tutto il brodo, il concentrato di pomodoro, coprire con MC e portare a bollore a fiamma viva. Raggiunto il bollore abbassare al minimo e cuocere per 12 min. spegnere e lasciare in autocottura per 3 min.. Mantecare con provolone del Monaco grattugiato e far riposare 2/3 min. con MC. Rimuovere MC e lasciar intiepidire il riso. Togliere le bucce di patata dall’acqua ed asciugarle accuratamente con un panno da cucina, tagliarle a striscioline e friggerle in immersione con MC fino a doratura. Realizzare la tartare tritando la carne a coltello e condirla con olio sale e pepe. Dare forma a tartare e riso con un coppapasta disponendo prima uno strato di carne poi uno di riso e guarnire con bucce di patate fritte in superficie.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Tortino di spinaci

image_pdfimage_print


Ingredienti per 4 persone
1 kg Spinaci cotti
1 Uovo
Sale pepe Olio evo q.b.
100 g Parmigiano grattugiato
500 gr di Ricotta
180 g pangrattato
Noce moscata q.b.

PROCEDIMENTO:

Disporre in una boule gli spinaci, strizzati e sminuzzati a coltello. Aggiungere parmigiano, pangrattato, un pizzico di noce moscata, l’uovo, la ricotta scolata e setacciata, salare pepare ed amalgamare fino ad ottenere un composto omogeneo.
Oleare una pirofila e cospargerla con pangrattato, disporvi il composto, pressare leggermente, ricoprire la superficie con pangrattato e parmigiano. Adagiare la pirofila sul distanziatore all’interno del kit forno, coprire con MC ed avviare la cottura a fiamma viva per 5 min. poi abbassare la fiamma e proseguire la cottura per altri 5 min. Spegnere il fuoco e lasciare 2/3 min. in autocottura. Togliere la pirofila dal kit forno e lasciar intiepidire prima di servire.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Tagliatelle al nero di seppia con gamberi zucca e barbabietola

image_pdfimage_print


Ingredienti:
200 g tagliatelle al nero di seppia
barbabietola precotta
zucca precotta
200 g gamberi
200 g burrata
peperoncino
1 spicchiò d’aglio
dado vegetale

Metti nella pentola l’aglio tagliato, un pò di olio evo, dado vegetale e riscalda 1 minuto. Aggiungi 200 ml di acqua e porta a bollore con MC. Unisci le tagliatelle al nero di seppia, mescola e cuoci per 3 minuti a fiamma bassa. Spengi e lascia coperto.
In una padella aggiungi olio evo, aglio tagliato, dado, peperoncino e riscalda 1. minuto. In questa base salta dei cubetti di barbabietola precotta per 2-3 minuti. Togli la barbabietola e aggiungi le code di gambero precotti e cubetti di zucca cotta a vapore al dente. Salta il tutto 2-3 minuti. Unisci le tagliatelle pronte, amalgama il tutto e servi su una base di burrata frullata. Decora con la barbabietola e una tartar di gamberi freschi. Alla fine un giro di olio evo aromatizzato al pepe rosa.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

TORTA ROVESCIATA ALLA FRUTTA

image_pdfimage_print


INGREDIENTI:
4 Uova
2 Bicchieri e mezzo di farina
1 bicchiere di zucchero
½ bicchiere di olio di semi
4 fette d’ananas sciroppata
4 albicocche sciroppate
½ bicchiere di sciroppo d’ananas
1 bustina di lievito
zucchero di canna q.b.
ciliegie candite

In una ciotola montare le uova con lo zucchero, aggiungere l’olio, il succo d’ananas ed incorporare la farina ed il lievito setacciati. Foderare con un foglio di carta forno una casseruola con diametro 28, cospargere uniformemente il fondo con zucchero di canna, adagiare la frutta sciroppata tagliata a pezzetti e versarvi sopra tutto il composto. Coprire con MC posizionare la casseruola sul fornello medio e cuocere 2/3 min a fiamma viva, 25 a fiamma bassa poi spegnere il fuoco e lasciare 4/5 min in autocottura con MC.
Rimuovere MC e lasciare intiepidire qualche minuto, estrarre la torta sollevandola dai lembi della carta forno, capovolgere la torta su piatto da portata, staccare la carta forno, guarnire a piacere con ciliegie candite e spolverare con zucchero a velo.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Risotto ai ricci di mare e burrata

image_pdfimage_print


Ingredienti per 4 persone
320 g Riso Carnaroli
8 Ricci di mare;
2 Acciughe sott’olio
1 Scalogno;
300 g Burrata
150 ml Vino bianco secco
1,3 lt Acqua;
1 Noce di burro

PROCEDIMENTO:

Disporre in pentola lo scalogno tritato, un giro d’olio e le acciughe, coprire con MC e far andare un paio di minuti a fiamma media. Aggiungere il riso, mescolare, tostarlo velocemente a fiamma viva, coprire con MC, aggiungere il vino dai fori e far sfumare. Evaporato l’alcool versare tutta l’acqua, regolare di sale e pepe, mescolare, coprire con MC e portare a bollore a fiamma viva, raggiunto il bollore abbassare al minimo e cuocere per 12 min.. Spegnere il fuoco e lasciare 4 min. in autocottura con MC. Mantecare con burro, aggiungere la burrata frullata e la polpa di 4 ricci, mescolare, coprire con MC e far riposare 2/3 min.. Servire con polpa di riccio in superficie ed a piacere cialde corallo.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)

TONNARELLI CON CREMA DI PEPERONI E NOCI

image_pdfimage_print


Ingredienti per 4 persone

400 g tonnarelli
400 ml acqua
1 peperone giallo grigliato
1 peperone rosso grigliato
2 cucchiai di formaggio spalmabile
olio evo sale peperoncino q.b.
1 spicchio d’aglio
prezzemolo q.b.
gherigli di noci q.b.

PROCEDIMENTO:
Privare i peperoni grigliati di pelle filamenti e semi, disporli in un mixer e condirli con olio e sale, aggiungere il formaggio spalmabile e frullare fino ad ottenere una crema omogenea.
Disporre in pentola un giro d’olio, uno spicchio d’aglio e peperoncino coprire con MC e rosolare a fiamma media poi eliminare l’aglio, aggiungere i tagliolini, l’acqua, salare coprire con MC, portare a bollore a fiamma viva. Raggiunta l’ebollizione abbassare la fiamma e cuocere per metà del tempo indicato sulla confezione, unire la crema di peperoni, mescolare delicatamente, coprire con MC, spegnere il fuoco e lasciare autocottua per i restanti minuti. Servire con noci tritate e foglioline di prezzemolo in superficie.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Cheesecake leggera senza cottura

image_pdfimage_print

Base:
Burro 130 g
Biscotti Digestive 270 g

Farcia:
Panna vegetale liquida 200 g
250 g ricotta di pecora
Baccello di vaniglia 1
Zucchero 75 g
Gelatina in fogli 8 g

Guarnizione:
frutta a piacere

Frulla i biscotti e mescola con il burro sciolto. Crea la base della cheesecake pressando bene con il fondo del cucchiaio e lascia raffreddare nel frigo 30 minuti.
Ammolla la gelatina per 10 minuti in acqua fredda. Strizza e unisci nel pentolino insieme alla panna, la vaniglia e scalda finché si scioglie. Unisci lo zucchero, mescola per intiepidire poi unisci la ricotta. Versa il composto sopra la base e lascia di nuovo nel frigo.
Decora con la frutta a scelta ( puoi cuocere e frullare una parte ) e lascia nel frigo fino al momento di servire.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Apericono

image_pdfimage_print

Aprirono
INGREDIENTI
400 g macinato di maiale;
1 Cucchiaio di ketchup;
1 Cucchiaio di salsa di senape;
Sale e pepe q.b.;
50 g Parmigiano grattugiato;
1 Uovo;
2 Fette di pane raffermo;
Pangrattato q.b.;
Olio di semi q.b.;

PER LA FARCITURA
Verdure fresche di stagione, Formaggio spalmabile, ricotta etc.

PROCEDIMENTO:
In una ciotola amalgamare il macinato con sale, pepe, parmigiano, l’uovo, la mollica del pane ammollata, ben strizzata e sbriciolata, senape e ketchup. Realizzare un composto compatto ed omogeneo, se occorre aggiungere pan grattato.
Utilizzare dei coni d’acciaio da pasticceria di media grandezza, olearli leggermente e rivestirli con uno strato sottile di impasto esercitando una leggera pressione attorno al cono poi passarli nel pan grattato. In una pentola versare una quantità adeguata di olio per effettuare una frittura in immersione, coprire con MC e farlo riscaldare. Una volta caldo immergere i coni evitando che si tocchino tra loro. Friggere a fiamma viva con MC fino ad ottenere una doratura omogenea.
Terminata la frittura disporli su carta assorbente, farli intiepidire e sfilare il cono d’acciaio.
Farcire a piacere con bastoncini di verdure fresche, formaggi cremosi, etc..

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Crespelle ripiene rucola e crescenza senza glutine e lattosio

image_pdfimage_print


Ingredienti:
200 g farina
3 uova
340 ml latte ( anche vegetale )
1 cucchiaio olio semi
1 pizzico di sale
250 g crescenza
100 g prosciutto o altro
rucola q.b.
500 ml besciamella

Prepara la pastella con la farina ( io di grano saraceno ), le uova, il di latte vegetale, un pizzico di sale e 1 cucchiaino di olio di semi. Regolatevi per la consistenza, deve rimanere abbastanza liquida. Lasciatela riposare nel frigo 30 minuti poi cuocete le crespelle circa 1 minuto per lato.
Stendete su metà della crespella del formaggio crescenza, rucola fresca, prosciutto crudo o altri ripieni a scelta e piegate a fazzoletto.
Stendete sul fondo della pentola un pò di besciamella, sistemate le crespelle ripiene, coprite con altra besciamella e formaggio grattugiato. Coprite con MC e cuocete sul fornello grande a fiamma alta 2 minuti, fiamma bassa 7 minuti lasciato in auto cottura 3 minuti. Servite calde.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Bastoncini di verdure pastellati

image_pdfimage_print


Ingredienti:
zucchine, melanzane, peperoni e carote q.b.
olio di semi q.b.
Per la pastella
250 g farina”00”
10 g lievito istantaneo
1 cucchiaino olio evo
175 ml acqua liscia

Realizzare la pastella: setacciare la farina ed il lievito in una ciotola, aggiungere l’acqua a filo mescolando di continuo, unire l’olio ed amalgamare fino ad ottenere un composto omogeneo. Coprire con pellicola e far riposare in frigorifero almeno 30 min. Pulire e tagliare a bastoncini regolari le verdure. In un tegame riscaldare con MC una quantità d’ olio che ci consenta di effettuare una frittura in immersione. Una volta caldo immergere i bastoncini nella pastella e tuffarli nell’olio caldo, coprire con MC e friggere a fiamma viva per circa 3 min., a doratura omogenea spegnere la fiamma ed attendere qualche istante, rimuovere MC in maniera orizzontale, adagiarli su carta assorbente e salare leggermente.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

image_pdfimage_print


Ingredienti:
300 g riso
2,5 tazze di acqua
500 g asparagi
1 scalogno
30 g burro
parmigiano o grana q.b.
dado vegetale, pepe

Metti nella pentola poco olio evo, dado vegetale, un scalogna tritato finemente e il gambo dei asparagi a rondelle ( lascia da parte le punte ). Copri con MCSD e riscalda a fiamma alta 2 minuti. Mescola e prosegui 2 minuti a fiamma bassa. Aggiungi 1/2 bicchiere d’acqua, lascia andare altri 2 minuti poi versa il tutto in un bicchiere alto per poi frullare con il minipimer.
Nella pentola calda metti olio evo, 1 tazza di riso e fai tostare 2-3 minuti. Aggiungi 2 tazze e mezzo di acqua, copri e porta a bollore. Abbassa la fiamma, aggiungi una parte dei asparagi frullati, mescola e usa la fiamma bassa 2-3 minuti. Aggiungi le punte degli asparagi e lascia in auto cottura senza fiamma per il resto del tempo di cottura del riso.
Togli una parte delle punte ( che usi per la decorazione del piatto ) e manteca con 30 g burro ( aromatizzato con pepe nero ) e parmigiano o grana.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Risotto cozze e patate

image_pdfimage_print


Ingredienti per 4 persone
320 g di Riso Carnaroli
1 kg di Cozze;
3 Patate
1 Spicchio d’aglio;
1,2 lt di Brodo vegetale
Olio evo, sale, pepe, prezzemolo q.b.
3 Cucchiai di pecorino

PROCEDIMENTO:

Disporre le cozze in pentola con olio evo aglio pepe e gambi di prezzemolo e farle aprire a fiamma viva con MCSD. Una volta aperte cuocere per 2 min. a fiamma media. Sgusciarle, filtrare il liquido di rilascio e tenerle da parte entrambi coprendo con pellicola le cozze. Nella stessa pentola disporre un giro d’olio ed i cubetti di patata salare, pepare coprire con MCSD e cuocere un paio di min a fiamma media. Versare il riso in pentola poi aggiungere tutto il brodo, mescolare, coprire con MCSD e portare a bollore a fiamma viva, raggiunta l’ebollizione abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 10 min.. Aggiungere il liquido delle cozze e proseguire la cottura per 2 min.. Spegnere il fuoco e lasciare in autocottura per 4 min.. Aggiungere le cozze, burro, pecorino, una macinata di pepe prezzemolo tritato, mantecare poi coprire con MCSD e lasciar riposare 2/3 min. prima di servire.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Risotto cremoso agli asparagi

image_pdfimage_print


Ingredienti:
1 tazza di riso
2,5 tazze acqua
500 g asparagi
30 g burro
50 g parmigiano
1 scalogno
dado vegetale, pepe

Metti nella pentola poco olio evo, dado vegetale, un scalogna tritato finemente ed il gambo degli asparagi a rondelle ( lascia da parte le punte ). Copri con MCSD e riscalda a fiamma alta 2 minuti. Mescola e prosegui 2 minuti a fiamma bassa. Aggiungi 1/2 bicchiere d’acqua, lascia andare altri 2 minuti poi versa il tutto in un bicchiere alto per poi frullare con il minipimer.
Nella pentola calda metti olio evo, 1 tazza di riso e fai tostare 2-3 minuti. Aggiungi 2 tazze di acqua, copri e porta a bollore. Abbassa la fiamma, aggiungi una parte dei asparagi frullati, mescola e usa la fiamma bassa 2-3 minuti. Aggiungi le punte degli asparagi e lascia in auto cottura senza fiamma per il resto del tempo di cottura del riso.
Togli una parte delle punte ( che usi per la decorazione del piatto ) e manteca con 30 g burro e parmigiano o grana.
Servi decorando con il resto di crema di asparagi e le punte di essi.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Zuppa di finocchi e carote

image_pdfimage_print


Ingredienti per 4 persone
4 Finocchi;
6 Carote
1 Scalogno
1,2 lt di Brodo vegetale
Olio evo, sale, pepe q.b.
Semi di zucca tostati q.b.
Finocchietto q.b.

PROCEDIMENTO:

Tagliare finemente lo scalogno e disporlo in pentola con un giro d’olio, coprire con MCSD e farlo appassire a fiamma bassa. Aggiungere i finocchi tagliati a fette e le carote tagliate a rondelle, coprire con MCSD e cuocere per 4/5 min. a fiamma media. Unire il brodo, regolare di sale e pepe, coprire con MCSD e portare a bollore a fiamma viva. A bollore raggiunto abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 15 min. poi spegnere e lasciare in autocottura 3/4 min. con MCSD. Frullare in immersione parte della zuppa ed impiattare con semi di zucca tostati in superficie, qualche goccia d’olio evo e finocchietto.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Quadrati di frittata con pesto fresco e carote colorate

image_pdfimage_print


Ingredienti:
12 uova
100 g rucola
20 g erba cipollina
200 ml panna vegetale
100 g pecorino grattugiato
carote bianche, arancioni, viola
50 g basilico fresco
50 g noci di macadamia
1 spicchio d’aglio
sale, pepe

Pulisci le carote e cuoci nell’acqua in tal modo da rimanere al dente. Una volta raffreddate taglia a fette sottili e condisci con sale, pepe e olio evo.
Sbatti le uova con dado vegetale o sale, aggiungi la rucola tagliata grossolanamente, l’erba cipollina, la panna vegetale, il pecorino grattugiato e pepe.
Spennella con olio evo il fondo ed i bordi della lasagniera. Versa a freddo il composto di uova e copri con MCSD. Cuoci sul fornello grande 2 minuti a fiamma alta, 10 minuti a fiamma medio-bassa poi 5 minuti in autocottura. Lascia raffreddare a taglia a quadretti.
Sopra ogni quadretto metti del pesto ( frulla con il minipimer basilico, noci di macadamia, aglio se piace, sale o dado vegetale, pepe, olio evo e un pò di acqua ) e poi decora alternando le fettine di carote di vari colori.
Servi su un letto d’insalata con dei fiori commestibili.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
  • Facebook
  • YouTube

Aderisci alla Newsletter di Magic Cooker per essere costantemente aggiornato.

LA TUA NEWSLETTER MAGIC COOKER

Per avere maggiori informazioni sulle nostre offerte promozionali, sulle nuove ricette, sulle iniziative editoriali, iscriviti alla nostra newsletter: sarai sempre aggiornato sulle ultime novità!

Registrati inserendo il nome ed email: riceverai periodicamente la tua copia della Newsletter Magic Cooker.

In qualsiasi momento, utilizzando l'apposito link, potrai decidere di non usufruire più di questo servizio.