MAGIC COOKER LAND

perchè cucinare è facile per tutti

MAGIC COOKER LAND - perchè cucinare è facile per tutti

RISOTTO CON CREMA DI FAVE


Ingredienti per 4 persone
• 320 g riso Carnaroli
• 400 g Fave sgusciate
• 1 Porro
• 3 foglie di Basilico
• 60 g Formaggio Caprino spalmabile
• 30 g Grana grattugiato
• 1,2 lt Brodo vegetale
• Olio evo, sale e pepe q.b.

PROCEDIMENTO:

Disporre in pentola le fave, il porro a fettine sottili, un giro d’olio, salare, pepare, coprire con MC e cuocere 2/3 min. a fiamma media poi aggiungere acqua fino a coprire abbondantemente le fave. Coprire con MC e cuocere a fiamma bassa fino ad asciugare completamente l’acqua di cottura, le fave dovranno risultare tenerissime, all’occorrenza aggiungere altra acqua calda e proseguire la cottura. A cottura ultimata, spegnere il fuoco e lasciarle raffreddare. Disporre in un mixer le fave con basilico, caprino, grana, due cucchiai di brodo freddo e frullare fino ad ottenere una crema omogenea. In una pentola versare un giro d’olio, aggiungere il riso e tostare a fiamma viva poi unire tutto il brodo, ed un cucchiaio di crema di fave, mescolare, coprire con MC e portare a bollore a fiamma viva. Raggiunto il bollore abbassare al minimo e cuocere per 12 min. Spegnere il fuoco e lasciare 4 min. in autocottura con MC. Mantecare con un filo d’olio, la crema di fave, far riposare 2/3 min. con MC e servire con una cialda di grana e una foglia di basilico.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Riso integrale alle verdure

Ingredienti:
1 tazza riso integrale
1 melanzana
2 carote
1 cipollotto
1 spicchio d’aglio
1/2 avocado
paprika dolce q.b.
dado vegetale
olio evo

In una pentola metti la tazza di riso integrale, dado vegetale o sale e 2 tazze di acqua. Copri con MCSD e porta ad ebollizione. Continua a fiamma bassa per 5 minuti poi lascia in autovettura finché si assorbe tutta l’acqua.
Taglia Julien le carote, la melanzana sbucciata ed il cipollotto. Mescola a freddo con aglio schiacciato, paprika dolce, dado vegetale o sale per distribuire bene il condimento poi aggiungi 1 cucchiaio d’olio evo. Salta il tutto in una padella wok coperta con MC a fiamma alta per circa 4-5 minuti.A questo punto aggiungi il riso cotto e salata ancora 2 minuti per amalgamare i sapori.Infine aggiungi l’avocado tagliato a cubetti.
Servi come piatto unico o con un secondo a scelta.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Farfalle con asparagi pomodorini e speck


Ingredienti:
400 g Farfalle
800 ml Acqua
200 g Pomodorini ciliegino
200 g Asparagi
1 Scalogno
150 g Speck a cubetti
Olio evo sale pepe q.b.
Basilico q.b.
PROCEDIMENTO:

Disporre in pentola un giro d’olio, lo speck, lo scalogno tritato, i pomodorini tagliati a metà ed i gambi degli asparagi tagliati a rondelle, tenendo da parte le punte.
Coprire con MC e rosolare a fiamma media 3/4 min. poi aggiungere le punte degli asparagi regolare di sale e pepe, unire la pasta, l’acqua, mescolare, coprire con MC e portare a bollore a fiamma viva. Raggiunta l’ebollizione, quando fuoriesce il vapore dai fori, abbassare la fiamma al minimo e cuocere per il tempo indicato sulla confezione della pasta. Girare la pasta una volta a metà cottura (è possibile spegnere il fuoco 3/4 min prima del tempo di cottura indicato sulla confezione della pasta e terminare in autocottura senza mai rimuovere MC). A cottura ultimata spegnere il fuoco, rimuovere MC, aggiungere qualche foglia di basilico, un giro d’olio, mantecare e servire.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

RISOTTO PRIMAVERA


Ingredienti per 4 persone
• 320 g riso Vialone nano
• 1,4 lt brodo vegetale
• Olio evo, sale e pepe q.b.
• ½ cipolla rossa di Tropea
• 300 g piselli da sgranare
• 4 baccelli di piselli freschi
• 3 zucchine
• 1 carota
• Basilico q.b.
• 1 peperone rosso
• 40 g grana grattugiato

PROCEDIMENTO:

Sgranare i piselli, tenere da parte 4 baccelli. Privare i baccelli dei filamenti, lavarli e disporli in un pentolino con abbondante acqua, coprire con MC e portare a bollore a fiamma viva, a bollore raggiunto abbassare la fiamma e cuocere per 6/7 min. poi prelevarli ed immergerli in acqua fredda, fino al momento della decorazione del piatto.
Tagliare le zucchine, la carota ed il peperone a cubetti e tenere da parte.
Disporre in pentola con un giro d’olio, la cipolla a fettine ed i piselli sgranati, coprire con MC e cuocere 2/3 min a fiamma media, unire la dadolata di verdure, salare, pepare, coprire con MC e cuocere per 3/4 min., ora prelevare 3 cucchiai di verdure che serviranno per la guarnizione del piatto e tenere da parte.
Versare il riso nelle verdure, unire tutto il brodo, mescolare, coprire con MC e portare a bollore a fiamma viva. Raggiunto il bollore abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 14 min.
Nel frattempo friggere una zucchina tagliata a rondelle sottili in abbondante olio caldo con MC a fiamma viva. A doratura omogenea prelevare con un ragnetto e tenere da parte su carta assorbente. Trascorsi i 14 min. di cottura del riso, spegnere e lasciare 4 min. in autocottura con MC. Mantecare con grana ed un filo d’olio, coprire con MC e lasciar riposare 2 min. Impiattare, guarnire con chips di zucchine, basilico ed il baccello riempito con le verdurine tenute da parte.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Zuppa d’orzo e carciofi


Ingredienti per 4 persone
150 gr di Orzo perlato
4 Carciofi;
1 Spicchio d’aglio
1 Limone bio;
2 lt Brodo vegetale
Sale, pepe, olio evo q.b.
1 Patata
Prezzemolo q.b.

PROCEDIMENTO:
Mettere l’orzo in ammollo per circa un’ora.
Pulire i carciofi, tagliarli a fettine, metterli a bagno in una ciotola con acqua, succo di limone e tenere da parte.
Disporre in pentola un giro d’olio, la patata tagliata a cubetti, l’aglio tritato e la metà dei carciofi ben scolati e sciacquati dall’acqua acidula, coprire con MC e far rosolare per pochi minuti a fiamma media. Aggiungere il brodo, l’orzo sciacquato e scolato, salare, pepare, mescolare, coprire con MC e portare a bollore a fiamma viva. Raggiunta l’ebollizione, abbassare la fiamma al minimo e proseguire la cottura per circa 20 min. poi aggiungere il resto dei carciofi e continuare la cottura altri 10 min a fiamma bassa con MC. Spegnere il fuoco e lasciar riposare 2/3 min con MC . Servire con un giro d’olio, una macinata di pepe e prezzemolo tritato. Per conferire freschezza aggiungere un po’ di scorza di limone grattugiata.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Riso e patate su tartare di chianina


Ingredienti per 4 persone
300 g Riso Carnaroli
2 Patate grandi
250 g Carne di chianina
½ Cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 Costa di sedano
½ Cipolla
1,2 lt Brodo vegetale
Olio evo, sale, pepe q.b.
70 g Provolone del Monaco grattugiato

PROCEDIMENTO:

Lavare, sbucciare le patate tagliarle a piccoli tocchetti. Tenere da parte la buccia in ammollo in acqua fredda. Disporre le patate in pentola con un giro d’olio evo, sedano e cipolla tritati, salare e pepare coprire con MC e far rosolare a fiamma media. Aggiungere il riso, mescolare, unire tutto il brodo, il concentrato di pomodoro, coprire con MC e portare a bollore a fiamma viva. Raggiunto il bollore abbassare al minimo e cuocere per 12 min. spegnere e lasciare in autocottura per 3 min.. Mantecare con provolone del Monaco grattugiato e far riposare 2/3 min. con MC. Rimuovere MC e lasciar intiepidire il riso. Togliere le bucce di patata dall’acqua ed asciugarle accuratamente con un panno da cucina, tagliarle a striscioline e friggerle in immersione con MC fino a doratura. Realizzare la tartare tritando la carne a coltello e condirla con olio sale e pepe. Dare forma a tartare e riso con un coppapasta disponendo prima uno strato di carne poi uno di riso e guarnire con bucce di patate fritte in superficie.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Tagliatelle al nero di seppia con gamberi zucca e barbabietola


Ingredienti:
200 g tagliatelle al nero di seppia
barbabietola precotta
zucca precotta
200 g gamberi
200 g burrata
peperoncino
1 spicchiò d’aglio
dado vegetale

Metti nella pentola l’aglio tagliato, un pò di olio evo, dado vegetale e riscalda 1 minuto. Aggiungi 200 ml di acqua e porta a bollore con MC. Unisci le tagliatelle al nero di seppia, mescola e cuoci per 3 minuti a fiamma bassa. Spengi e lascia coperto.
In una padella aggiungi olio evo, aglio tagliato, dado, peperoncino e riscalda 1. minuto. In questa base salta dei cubetti di barbabietola precotta per 2-3 minuti. Togli la barbabietola e aggiungi le code di gambero precotti e cubetti di zucca cotta a vapore al dente. Salta il tutto 2-3 minuti. Unisci le tagliatelle pronte, amalgama il tutto e servi su una base di burrata frullata. Decora con la barbabietola e una tartar di gamberi freschi. Alla fine un giro di olio evo aromatizzato al pepe rosa.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Risotto ai ricci di mare e burrata


Ingredienti per 4 persone
320 g Riso Carnaroli
8 Ricci di mare;
2 Acciughe sott’olio
1 Scalogno;
300 g Burrata
150 ml Vino bianco secco
1,3 lt Acqua;
1 Noce di burro

PROCEDIMENTO:

Disporre in pentola lo scalogno tritato, un giro d’olio e le acciughe, coprire con MC e far andare un paio di minuti a fiamma media. Aggiungere il riso, mescolare, tostarlo velocemente a fiamma viva, coprire con MC, aggiungere il vino dai fori e far sfumare. Evaporato l’alcool versare tutta l’acqua, regolare di sale e pepe, mescolare, coprire con MC e portare a bollore a fiamma viva, raggiunto il bollore abbassare al minimo e cuocere per 12 min.. Spegnere il fuoco e lasciare 4 min. in autocottura con MC. Mantecare con burro, aggiungere la burrata frullata e la polpa di 4 ricci, mescolare, coprire con MC e far riposare 2/3 min.. Servire con polpa di riccio in superficie ed a piacere cialde corallo.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)

TONNARELLI CON CREMA DI PEPERONI E NOCI


Ingredienti per 4 persone

400 g tonnarelli
400 ml acqua
1 peperone giallo grigliato
1 peperone rosso grigliato
2 cucchiai di formaggio spalmabile
olio evo sale peperoncino q.b.
1 spicchio d’aglio
prezzemolo q.b.
gherigli di noci q.b.

PROCEDIMENTO:
Privare i peperoni grigliati di pelle filamenti e semi, disporli in un mixer e condirli con olio e sale, aggiungere il formaggio spalmabile e frullare fino ad ottenere una crema omogenea.
Disporre in pentola un giro d’olio, uno spicchio d’aglio e peperoncino coprire con MC e rosolare a fiamma media poi eliminare l’aglio, aggiungere i tagliolini, l’acqua, salare coprire con MC, portare a bollore a fiamma viva. Raggiunta l’ebollizione abbassare la fiamma e cuocere per metà del tempo indicato sulla confezione, unire la crema di peperoni, mescolare delicatamente, coprire con MC, spegnere il fuoco e lasciare autocottua per i restanti minuti. Servire con noci tritate e foglioline di prezzemolo in superficie.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)


Ingredienti:
300 g riso
2,5 tazze di acqua
500 g asparagi
1 scalogno
30 g burro
parmigiano o grana q.b.
dado vegetale, pepe

Metti nella pentola poco olio evo, dado vegetale, un scalogna tritato finemente e il gambo dei asparagi a rondelle ( lascia da parte le punte ). Copri con MCSD e riscalda a fiamma alta 2 minuti. Mescola e prosegui 2 minuti a fiamma bassa. Aggiungi 1/2 bicchiere d’acqua, lascia andare altri 2 minuti poi versa il tutto in un bicchiere alto per poi frullare con il minipimer.
Nella pentola calda metti olio evo, 1 tazza di riso e fai tostare 2-3 minuti. Aggiungi 2 tazze e mezzo di acqua, copri e porta a bollore. Abbassa la fiamma, aggiungi una parte dei asparagi frullati, mescola e usa la fiamma bassa 2-3 minuti. Aggiungi le punte degli asparagi e lascia in auto cottura senza fiamma per il resto del tempo di cottura del riso.
Togli una parte delle punte ( che usi per la decorazione del piatto ) e manteca con 30 g burro ( aromatizzato con pepe nero ) e parmigiano o grana.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Risotto cozze e patate


Ingredienti per 4 persone
320 g di Riso Carnaroli
1 kg di Cozze;
3 Patate
1 Spicchio d’aglio;
1,2 lt di Brodo vegetale
Olio evo, sale, pepe, prezzemolo q.b.
3 Cucchiai di pecorino

PROCEDIMENTO:

Disporre le cozze in pentola con olio evo aglio pepe e gambi di prezzemolo e farle aprire a fiamma viva con MCSD. Una volta aperte cuocere per 2 min. a fiamma media. Sgusciarle, filtrare il liquido di rilascio e tenerle da parte entrambi coprendo con pellicola le cozze. Nella stessa pentola disporre un giro d’olio ed i cubetti di patata salare, pepare coprire con MCSD e cuocere un paio di min a fiamma media. Versare il riso in pentola poi aggiungere tutto il brodo, mescolare, coprire con MCSD e portare a bollore a fiamma viva, raggiunta l’ebollizione abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 10 min.. Aggiungere il liquido delle cozze e proseguire la cottura per 2 min.. Spegnere il fuoco e lasciare in autocottura per 4 min.. Aggiungere le cozze, burro, pecorino, una macinata di pepe prezzemolo tritato, mantecare poi coprire con MCSD e lasciar riposare 2/3 min. prima di servire.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Risotto cremoso agli asparagi


Ingredienti:
1 tazza di riso
2,5 tazze acqua
500 g asparagi
30 g burro
50 g parmigiano
1 scalogno
dado vegetale, pepe

Metti nella pentola poco olio evo, dado vegetale, un scalogna tritato finemente ed il gambo degli asparagi a rondelle ( lascia da parte le punte ). Copri con MCSD e riscalda a fiamma alta 2 minuti. Mescola e prosegui 2 minuti a fiamma bassa. Aggiungi 1/2 bicchiere d’acqua, lascia andare altri 2 minuti poi versa il tutto in un bicchiere alto per poi frullare con il minipimer.
Nella pentola calda metti olio evo, 1 tazza di riso e fai tostare 2-3 minuti. Aggiungi 2 tazze di acqua, copri e porta a bollore. Abbassa la fiamma, aggiungi una parte dei asparagi frullati, mescola e usa la fiamma bassa 2-3 minuti. Aggiungi le punte degli asparagi e lascia in auto cottura senza fiamma per il resto del tempo di cottura del riso.
Togli una parte delle punte ( che usi per la decorazione del piatto ) e manteca con 30 g burro e parmigiano o grana.
Servi decorando con il resto di crema di asparagi e le punte di essi.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Zuppa di finocchi e carote


Ingredienti per 4 persone
4 Finocchi;
6 Carote
1 Scalogno
1,2 lt di Brodo vegetale
Olio evo, sale, pepe q.b.
Semi di zucca tostati q.b.
Finocchietto q.b.

PROCEDIMENTO:

Tagliare finemente lo scalogno e disporlo in pentola con un giro d’olio, coprire con MCSD e farlo appassire a fiamma bassa. Aggiungere i finocchi tagliati a fette e le carote tagliate a rondelle, coprire con MCSD e cuocere per 4/5 min. a fiamma media. Unire il brodo, regolare di sale e pepe, coprire con MCSD e portare a bollore a fiamma viva. A bollore raggiunto abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 15 min. poi spegnere e lasciare in autocottura 3/4 min. con MCSD. Frullare in immersione parte della zuppa ed impiattare con semi di zucca tostati in superficie, qualche goccia d’olio evo e finocchietto.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

FETTUCCINE CON CARCIOFI GUANCIALE E PECORINO

Ingredienti per 4 persone
400 g fettuccine fresche
3 carciofi
150 g guanciale a fette
1 spicchio d’aglio
80 g pecorino grattugiato
500 ml d’acqua
olio evo, sale, pepe q.b.

PROCEDIMENTO: Disporre in pentola il guanciale tagliato a listarelle, coprire con MC e farlo rosolare a fiamma media, quado risulterà croccante toglierlo dalla pentola e tenerlo da parte. Aggiungere in pentola l’aglio intero ed i carciofi privati delle foglie esterne più dure, lavati, sgocciolati e tagliati pezzetti. Salare, pepare, coprire con MC e cuocere un paio di minuti a fiamma media e 3/4 a fiamma bassa. Eliminare l’aglio, versare l’acqua, unire le tagliatelle, regolare di sale, coprire con MC e portare a bollore a fiamma viva. Raggiunto il bollore, quando iniziano ad uscire il vapore dai fori, abbassare la fiamma e cuocere per metà del tempo indicato sulla confezione della pasta, quindi girarla delicatamente, coprire con MC, spegnere il fuoco e lasciare in autocottura per i restanti min.. Mantecare con il pecorino e servire con guanciale croccante in superficie ed una macinata di pepe.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Tortellini speck e piselli

Ingredienti:
500 g tortellini
200 g speck
100 g piselli congelati
2 spicchi d’aglio
dado vegetale

Metti nella padella vulcanica lo speck tagliato a piacere. Copri con MCSD e usa fiamma alta circa 3 minuti per rosolare lo speck.
Aggiungi poco olio evo, l’aglio schiacciato, i piselli congelati, dado vegetale e mescola. Copri e fai insaporire a fiamma media 2 minuti.
Aggiungi 350 ml d’acqua; porta ad ebollizione. Unisci i tortellini ( ripieno a piacere ). Mescola leggermente, copri e aspetta che fuoriescono i vapori. Continua a fiamma bassa 1 minuto poi lascia a fuoco spento 4 minuti, il tempo di cottura dei tortellini.

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 9.0/10 (1 vote cast)

Zuppa cremosa di avena e porcini


Ingredienti per 4 persone
120 gr di Fiocchi d’avena
300 gr di Funghi porcini
1 Porro;
1 Foglia di alloro
2 Foglie di salvia;
1 Bustina di zafferano
Sale, pepe, olio evo q.b.
1,3 lt di Brodo vegetale
peperoncino q.b.
1 spicchio d’aglio

PROCEDIMENTO:

Disporre in una casseruola un giro d’olio, il porro a fette, l’alloro, pepare e versare 150 ml di acqua. Coprire con MCSD e far andare a fuoco medio fino a totale assorbimento dell’acqua. Togliere l’alloro, aggiungere il brodo, metà porcini tagliati a fette sottili ed i fiocchi d’avena, regolare di sale coprire con MCSD e portare a bollore a fiamma media. Raggiunto il bollore abbassare al minimo e cuocere per circa 15 min. Nel frattempo disporre i porcini rimasti tagliati a fettine in padella con aglio olio, peperoncino, prezzemolo tritato ed un pizzico di sale, coprire con MCSD, cuocere per 4/5 min. a fiamma media poi spegnere e tenerli da parte. Aggiungere alla zuppa lo zafferano, la salvia e proseguire la cottura a fiamma bassa con MCSD per 5/6 min. Impiattare disponendo sul fondo del piatto una fetta di pane tostato strofinato a piacere con uno spicchio d’aglio, versare la zuppa ed aggiungere i porcini tenuti da parte.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 8.0/10 (1 vote cast)

GNOCCHI DI ZUCCA CON SPECK E CASTAGNE


Ingredienti per 4 persone

800 gr di gnocchi di zucca
200 gr speck a fiammifero
100 gr di castagne bollite
200 ml acqua
olio evo sale pepe q.b.
parmigiano grattugiato q.b.

PROCEDIMENTO:

Versare in pentola un giro d’olio, lo speck, coprire con MCSD e far rosolare a fiamma media. Aggiungere gli gnocchi e l’acqua regolare di sale e pepe unire le castagne tagliate grossolanamente, mescolare, coprire con MCSD e cuocere per circa 2 min a fiamma viva poi spegnere e lasciar riposare un paio di min. con MCSD. Servire con parmigiano in superficie.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 6.0/10 (1 vote cast)

Crema di pollo


Ingredienti per 4 persone
• 650 gr di petto di pollo macinato
• 60 gr mollica di pane
• 1,2 lt brodo vegetale
• 120 ml panna fresca
• 2 foglie di salvia
• Noce moscata q.b.
• Sale, pepe, olio evo q.b.

Preparazione

Disporre il macinato in un tegame con un filo d’olio, sale, pepe e salvia, coprire con MCSD e far rosolare a fiamma media poi aggiungere 300 ml di brodo coprire con MCSD e proseguire la cottura a fiamma bassa fino a completo assorbimento del brodo. Trasferire la carne calda in un mixer con 1 cucchiaio d’olio evo e qualche cucchiaio di brodo, frullare fino ad ottenere un composto cremoso. Nello stesso tegame dove abbiamo cotto la carne versare il brodo rimasto, aggiungere la mollica tritata finemente e la carne frullata, un pizzico di noce moscata, mescolare, coprire con MCSD e portare a bollore a fiamma media, a bollore raggiunto aggiungere la panna, abbassare il fuoco al minimo e continuare la cottura per 2/3 min. Servire calda con crostini e qualche goccia d’olio evo.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Risotto alla bietola


Ingredienti:
300 g riso carnaroli
300 g bietoline
1 scalogno
1 spicchio d’aglio
dado vegetale q.b.
parmigiano

Metti nella pentola olio evo, dado vegetale, scalogno e aglio tritati, copri con MCSD e rosola leggermente 2 minuti. Aggiungi le bietole lavate e scollate. Copri e continua a fiamma bassa 6 minuti. Frulla il tutto con il minipimer.
Aggiungi il riso, 600 ml d’acqua, mescola, copri e porta ad ebollizione. Abbassa la fiamma e cuoci per 5 minuti. Completa la cottura a fuoco spento.
Manteca con del parmigiano alla fine.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Pasta e patate


Ingredienti:
100 g lardo
2 patate
200 g pasta piccola
1 scalogno
rosmarino, pepe nero q.b.
dado vegetale

Metti nella pentola olio evo, il dado, scalogno tritato, il lardo tagliato a pezzi molto piccoli, la sua cotena, il rosmarino tritato a coltello, copri con MCSD e usa fiamma media finché il lardo diventa traslucido.
Aggiungi le patate a cubetti piccoli, mescola per insaporire e prosegui a fiamma media 2 minuti.
Unisci la pasta e 450 ml acqua. Usa la fiamma alta finché arriva all’ebollizione poi fiamma bassa 5 minuti. Finisci la cottura a fuoco spento.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
  • Facebook
  • YouTube