MAGIC COOKER LAND

perchè cucinare è facile per tutti

MAGIC COOKER LAND - perchè cucinare è facile per tutti

Polpettone in crosta


Ingredienti:
1 kg di Macinato composto da 800 g di polpa di vitellone
200 g di Mortadella,
Sale, Pepe q.b.,
Noce moscata q.b.,
2 Uova,
2 fette di Mollica di pane raffermo ammollato nel latte,
80 g di Grana Padano grattugiato,
80 g di Pangrattato,
1 Rotolo di pasta sfoglia

PROCEDIMENTO:

Unire in una ciotola il macinato, un uovo, il grana, il pangrattato, la mollica del pane strizzata e sbriciolata, salare, pepare, aggiungere un pizzico di noce moscata amalgamare bene il tutto e dare forma al polpettone. Disporlo su una teglia rivestita di carta forno ed adagiare la teglia sul distanziatore nel kit forno, coprire con MC e cuocere a fiamma viva per 20 min. Spegnere il fuoco disporre il polpettone su un piano e farlo intiepidire. Una volta tiepido avvolgerlo con la pasta sfoglia e chiudere per bene le estremità. Spennellare con l’uovo battuto la sfoglia e bucherellare con una forchetta la superficie. Trasferire il polpettone su una teglia foderata con carta forno, adagiarla sul distanziatore all’interno del kit forno e cuocere con MC a fiamma viva per 10 min. poi abbassare la fiamma e proseguire la cottura per altri 10 min., spegnere il fuoco e far riposare 4/5 min. con MC. Disporlo su piatto da portata e lasciare intiepidire prima di tagliare.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Polpettine di tacchino con ricotta ed olive


Ingredienti per 4 persone
• 350 g Petto di tacchino macinato
• 150 g Ricotta vaccina
• Farina 00 q.b.
• 50 g Parmigiano Reggiano grattugiato
• 1 Uovo
• Sale, Pepe, Olio evo q.b.
• 1 rametto di rosmarino
• 200 ml Acqua
• Noce moscata q.b.
• 2 cucchiai di Pan grattato finissimo
• Olive nere denocciolate q.b.

Procedimento:

In una ciotola amalgamare carne, ricotta, uovo e parmigiano, salare, pepare, aggiungere un pizzico di noce moscata ed in fine il pangrattato. Con il composto ottenuto formare delle piccole polpettine inserendo al centro un’oliva. Una volta realizzate le polpettine passarle nella farina. Versare un giro d’olio in una padella a bordo alto ed adagiarvi le polpettine, coprire con MC e rosolarle uniformemente a fiamma media poi aggiungere il rosmarino, l’acqua, regolare di sale e pepe e proseguire la cottura per 2/3 min. aggiungere una manciata di olive, coprire con MC e cuocere 7/8 min a fiamma bassa. Lasciar riposare un paio di min. con MC e servire.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Salsiccia e ceci

Ingredienti:
8 salsicce
300 g ceci precotti
1 carota
1 spicchio d’aglio
250 ml passata di pomodoro
dado vegetale, rosmarino

Metti nella pentola le salsicce bucherellate, copri con MCSD e usa la fiamma alta circa 4 minuti per parte per rosolarle. Aggiungi olio evo, dado vegetale, i ceci e l’aglio schiacciato. Copri e continua a fiamma media 5-6 minuti per insaporire il tutto. Unisci la passata di pomodoro, porta ad ebollizione e continua a fiamma bassa 5 minuti. Lascia in auto cottura 5 minuti. Servi con del rosmarino.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Fishburger di spada con pesto di spinacino


Ingredienti per 4 persone
• 350 g Pesce spada
• 200 g Spinaci cotti
• 30 g Parmigiano Regiano
• 1 Uovo
• 3 Cucchiai di pan grattato
• 1 Spicchio d’aglio
• Sale, pepe q.b.
• 4 Burger buns

Per il pesto:
• 200 g Spinacino fresco
• Basilico q.b.
• 50 g Grana grattugiato
• 30 g Pinoli
• 1 Spicchio d’aglio
• Sale olio evo q.b.

PREPARAZIONE:

Realizzare il pesto: mettere nel mixer le foglie pulite di spinacino, qualche foglia di basilico, pinoli, l’aglio privato dell’anima, sale, un filo d’olio e grana, frullare fino ad ottenere una crema e tenere in frigo.
Preparare i fishburger: privare il pesce spada della pelle e tagliarlo a cubetti, disporlo nel mixer con gli spinaci ben strizzati, il parmigiano, l’uovo, il pangrattato, l’aglio, salare, pepare e frullare grossolanamente. Con l’aiuto di un coppapasta realizzare i fishburger dello spessore di 1 cm. e farli riposare in frigo coperti con pellicola almeno mezz’ora prima della cottura. In una padella antiaderente a bordo alto, disporre i fishburger, coprire con MC e cuocere a fiamma media 3/4 min per lato. Tagliare i panini a metà e tostarli leggermente, spalmarli con il pesto adagiare i fishburger e guarnire a piacere con spinacino e pomodorini.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Fusi di pollo croccanti

Ingredienti:
8 fusi di pollo
1 uovo
3 cucchiai farina di semola
100 g cornflakes
aglio, paprika dolce in polvere q.b.
dado vegetale

Sbatti l’uovo con il dado vegetale o in alternativa sale.
Mescola la farina di semola con l’aglio in polvere e la paprika dolce.
Passa i fusi di pollo prima nella farina di semola aromatizzata, poi nell’uovo e alla fine nei cornflakes.
Metti in una pentola dell’olio di semi in tal modo da poter fare una frittura in immersione. Copri con MC e riscalda a fiamma vivace solo 3 minuti. Immergi 2 fusi per volta che friggi a fiamma media circa 3 minuti per lato.
Togli dalla pentola e lascia su un piatto con la carta scooter sotto per assorbire l’olio in eccesso.
Servi caldi con il contorno desiderato.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Agnello con patate


Ingredienti:
1 kg agnello a pezzi
4 patate medie
2 cipolle
2 pomodori
2 spicchi d’aglio
sale, peperoncino, alloro, origano, prezzemolo

Mettete nella pentola in terracotta 2 cucchiai di olio di oliva, le cipolle e l’aglio tritate, mescolate e coprite con Magic Cooker. Mettete sul fornello grande con lo spargifiamma sotto. Usate fiamma massima per 10 minuti. Mescolate una volta a metà cottura. Aggiungete la carne a pezzi, lavata ed asciugata bene. Coprite e continuate a fiamma alta altri 10 minuti. Girate la carne a metà cottura. Unite le patate sbucciate e tagliate a spicchi grossi, i pomodori a pezzettini, alloro, peperoncino, origano, sale, prezzemolo e 250 ml acqua o brodo bollente.Mescolate, coprite e continuate a fiamma minima, spostando anche sul fornello piccolo, mantenendo lo spargifiamma, per 60 minuti. Girate solo una volta la carne a metà intervallo. Spegnete il fuoco, aggiungete un altro po di prezzemolo e lasciate coperto 10 minuti.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Coniglio in salmì


Ingredienti per 4 persone
• 1 coniglio tagliato a pezzi
• 1 costa di sedano
• 5 foglie di salvia
• 3 foglie di basilico
• 3 rametti di rosmarino
• 2 rametti di timo
• 1 lt vino rosso
• farina q.b.
• 3 spicchi d’aglio
• 4 rametti di prezzemolo
• 2 cipolle
• 2 carote
• 3 foglie di alloro
• ½ cucchiaio di pepe nero in grani
• 1 stecca di cannella
• Sale, pepe, olio evo q.b.

Preparazione

Tagliare grossolanamente sedano, carote ed una cipolla, disporre in una ciotola capiente, aggiungere il coniglio, tutte le erbette e le spezie, salare amalgamare il tutto versare il vino poi coprire con pellicola e lasciar marinare in frigorifero per circa 12 ore. Togliere il coniglio dalla marinatura farlo sgocciolare e tenere da parte il liquido e le verdure.
Versare un giro d’olio in un tegame, aggiungere la cipolla tagliata a fette ed il coniglio infarinato, coprire con MC e far dorare uniformemente a fuoco medio. Unire le verdure della marinatura e proseguire la cottura per 5/6 min con MC. Ora aggiungere 3/4 della marinatura, regolare di sale e pepe coprire con MC e proseguire la cottura per circa 40 min a fuoco basso. A cottura ultimata spegnere il fuoco e lasciar riposare 5/6 min. con MC.
Ora togliere il coniglio dal tegame e frullare in immersione il fondo di cottura. Disporre la salsa sul coniglio e servire caldo.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Tacchino impanato senza glutine con verdure alla griglia


Ingredienti:
8 fette tacchino
4 cucchiai farina di mandorle
1 uovo
senape q.b.
semi di sesamo q.b.
erba cipollina q.b.
1 zucchina
10 pomodorini
sale, pepe

Prepara una ciotola con la farina di mandorle e poco sale. Un’altra con l’uovo sbattuto con 1 cucchiaino di senape, sale e pepe. La terza ciotola con semi di sesamo mescolati con erba cipollina.
Passa la fetta di tacchino prima nella farina di mandorle, poi nell’uovo ed infine nei semi di sesamo e metti da parte.
Taglia una zucchina a fette spesse 1/2 cm che spennelli con olio da entrambi le parti, e dei pomodorini tagliati a metà.
Nella pentola con divisore metti su una delle parti le fette di zucchina. Copri con MC e cuoci sul fornello grande 3 minuti a fiamma alta, poi 2 minuti a fiamma medio-bassa. Gira le verdure e nello stesso tempo metti un pò di olio evo nell’atra parte della pentola poi poggia le fette di tacchino panate. Copri e continua a fiamma medio-bassa per 2 minuti. Togli le zucchine, metti le altre e anche i pomodori con la parte tagliata in giù; gira la carne. Prosegui a fiamma medio-bassa 2 minuti.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

LONZA MELE E ROSMARINO


INGREDIENTI PER 4 PERSONE
8 Fette di lonza;
3 Mele;
1 Cipolla rossa;
Rosmarino q.b.;
Olio evo q.b.;
Sale e pepe q.b.;
Aceto di mele q.b.;
4 Cucchiai d’acqua

PROCEDIMENTO:
Disporre in pentola un giro d’olio, le mele tagliate a cubetti private della buccia, la cipolla a fette sottili, il rosmarino, l’acqua, salare e pepare leggermente, coprire con MCSD e cuocere 3/4 min a fiamma media. Spegnere il fuoco togliere le mele e tenere da parte. Nella stessa pentola disporre un filo d’olio, le fette di lonza, regolare di sale e pepe coprire con MCSD e cuocere 2 min per lato a fiamma media. Aggiungere una spruzzata di aceto di mele e proseguire la cottura per 2 min.,unire le mele, abbassare al minimo e cuocere altri 2 min.. Spegnere e lasciare 2/3 min. in autocottura con MCSD.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Scrigno filante

Ingredienti:
9 fette di tacchino
1 kg di patate
2 uova
2 cucchiai farina
200 g formaggio a scelta
prezzemolo q.b.
pepe rosa q.b.
dado vegetale q.b.
senape q.b.

Batti bene le fettine di tacchino per renderli molto sottili. Spennella con senape ( per evitare l’aggiunta del sale ) e avvolgi una fetta spessa 1/2 centimetro di formaggio a scelta formando un involtino.
Grattugia sui fori grandi le patate, strizzali per eliminare l’acqua che rilasciano.
Sbatti le uova con dado vegetale, pepe rosa e la farina. Uniscile alle patate grattugiate.
Avvolgi ogni involtino con queste patate per formare lo scrigno che poggi nella padella leggermente oleata. Copri con MC e cuoci a fiamma alta 2 minuti poi a fiamma bassa 3 minuti per lato.
Servi con una bella insalata fresca.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

CREPES ALLA BOSCAIOLA IN SALSA ROSA

Per le crepes:
3 uova
250 gr di farina
500 ml latte
1 pizzico di sale
Procedimento

Preparare le crepes sbattendo in una ciotola le uova, aggiungere un pizzico di sale, il latte e continuare a sbattere poi unire un po’ per volta la farina setacciata e mescolare bene con una frusta per evitare che si formino grumi. una volta ottenuta una pastella liscia, coprire con pellicola e lasciarla riposare in frigo per almeno 30 min. Trascorso il tempo di riposo, togliere la ciotola dal frigo e procedere così alla cottura delle crepes: imburrare il fondo di una padella antiaderente, coprire con MCSD e far leggermente riscaldare a fiamma media. Versare un mestolo di pastella al centro della padella e distribuirla uniformemente inclinando e ruotando la padella. Coprire con MCSD e cuocere per qualche min. a fiamma medio/bassa finchè la crepe non si staccherà dai bordi, sarà cotta senza bisogno di girarla, tuttavia se desiderate un effetto dorato da entrambi i lati potete gira e lasciarla ancora qualche istante sul fuoco. Proseguire così fino al termine della pastella adagiando le crepes ottenute una sull’altra.

Ingredienti per 4 persone:

200 gr funghi misti
3 salsicce
150 gr pisellini surgelati
200 ml besciamella
300 gr di sugo pomodoro e basilico
parmigiano reggiano grattugiato q.b.
500 ml di besciamella
1 noce di burro

PROCEDIMENTO:
Disporre in pentola le salsicce sbriciolate con un filo d’olio coprire con MCSD e far rosolare a fiamma viva media. Aggiungere funghi e piselli, salare, pepare, coprire con MCSD e cuocere 3/4 min a fiamma viva e 5/6 a fiamma bassa poi spegnere il fuoco e lasciare 2/3 min. in autocottura con MCSD. Lasciar intiepidire, aggiungere 200 ml di besciamella ed amalgamare.
Farcire le crepes con il composto, piegarle a metà e poi nuovamente a metà, otterrete così una forma a ventaglio che racchiuderà bene la farcitura. Amalgamare il sugo con 500ml di besciamella e tenere da parte. Imburrare leggermente una pentola antiaderente con un buon fondo, distribuire qualche cucchiaio di salsa rosa ed adagiarvi le crepes. Irrorare la superficie con la restante salsa e cospargere con parmigiano, coprire con MCSD e cuocere 2/3 min a fiamma viva, 4/5 a fiamma bassa poi spegnere il fuoco e lasciare 2 min in autocottura con MCSD.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Agnello in terracotta con prugne e mandorle


Ingredienti per 4 persone
• 600 gr di cosciotto d’agnello tagliato a pezzi
• 1 cipolla
• 2 spicchi d’aglio
• 1 arancia succo
• 250 gr prugne secche denocciolate
• 1 bustina zafferano
• 80 gr mandorle a lamelle tostate
• 1 cucchiaio sesamo tostato
• 1 cucchiaino zenzero fresco
grattugiato
• 1 cucchiaio di zucchero di canna
• 1 Limone bio
• Mezza stecca di cannella
• 600 ml brodo vegetale

Preparazione

Versare nella terracotta un giro d’olio, cipolla ed aglio tritati grossolanamente, coprire con MCSD e far leggermente appassire a fiamma bassa, aggiungere l’agnello e far rosolare uniformemente a fiamma media con MCSD, unire la cannella, zafferano, zenzero e 500 ml di brodo, regolare di sale e pepe, coprire con MCSD e cuocere a fuoco basso per 30 min.
Girare una volta la carne durante la cottura. Togliere la stecca di cannella, aggiungere il succo d’arancia, 100 ml di brodo, le prugne, la buccia di mezzo limone grattugiata, il sesamo, metà mandorle, a piacere del peperoncino fresco, lo zucchero di canna, mescolare, coprire con MCSD e cuocere a fiamma bassa per 30 min quindi spegnere il fuoco e lasciare in autocottura per 10 min con MCSD.
Ottimo accompagnato da cous-cous irrorato dal fondo di cottura dell’agnello e lamelle di mandorle tostate in superficie.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Stinco di vitello con melagrana


Ingredienti :
1 stinco di vitello,
sale e pepe q.b.,
olio evo q.b.,
400 ml di vino bianco,
500 gr di cipolline in agrodolce,
1 rametto di rosmarino,
2 foglie di alloro,
1 noce di burro,
500 ml di acqua,
2 melagrane

PROCEDIMENTO:

Versare un giro d’olio e una noce di burro in una pentola antiaderente con un buon fondo coprire con MCSD e far leggermente riscaldare a fiamma bassa, adagiarvi lo stinco coprire con MCSD e rosolare su tutti i lati a fiamma viva. Aggiungere il vino, rosmarino ed alloro, salare, pepare, coprire con MCSD e cuocere a fiamma alta per 10 min.. Aggiungere l’acqua ed il succo di una melagrana, cuocere per 10 min a fiamma media poi abbassare la fiamma e cuocere per circa 45 min. avendo cura di girare lo stinco ogni 15 min. Spegnere il fuoco trasferire lo stinco in una teglia con un giro d’olio e posizionarla sull’omino nel kit forno. Coprire con MCSD e cuocere per 15 min. a fiamma viva e circa 25 min. a fiamma bassa. Durante la cottura girare un paio di volte lo stinco e napparlo con il fondo di cottura rimasto nella pentola. Aggiungere le cipolline, coprire con MCSD e continuare la cottura a fiamma bassa per 5/6 min.. Unire i chicchi di una melagrana, coprire con MCSD, spegnere il fuoco e far riposare 5/6 min. con MCSD

Quando la carne si ritira e si stacca leggermente dall’osso possiamo considerare completata la cottura dello stinco.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lingua in umido


Ingredienti per 4 persone:
1 lingua di vitello lessa,
sale e pepe q.b.,
1 carota,
1 cipolla bianca,
1 costa di sedano,
prezzemolo q.b.,
500 gr di polpa di pomodoro

PROCEDIMENTO:

Disporre in pentola olio evo con un trito di carota, sedano, cipolla, coprire con MCSD e far leggermente rosolare a fiamma bassa, unire la polpa di pomodoro e la lingua tagliata a fette, coprire con MCSD e cuocere per circa 10 min. a fiamma bassa, regolare di sale, pepare, girare le fette di lingua e proseguire la cottura per altri 10 min a fiamma bassa. Spegnere il fuoco e lasciar riposare 2 min. con MCSD. Servire con prezzemolo tritato a piacere.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Fagottini di manzo con broccoletti e parmigiano


Ingredienti per 4 persone:
4 fettine di manzo,
olio evo q.b.,
sale q.b.,
1 spicchio d’aglio,
100 ml di vino bianco,
broccoletti cotti q.b.,
100 gr di scaglie di parmigiano

PROCEDIMENTO:

Realizzare i fagottini farcendo le fette di carne con un po’ di broccoletti e qualche scaglia di parmigiano e chiudere il fagottino con stecchini di legno. Disporre i fagottini in pentola con un giro d’olio evo, l’aglio e rosolarli con MCSD a fuoco medio. Regolare di sale, aggiungere il vino e far sfumare a fiamma viva con MCSD poi abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 3/4 min.. Servire caldi.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)

Broccoletti golosi


Ingredienti per 4 persone
1 kg di Broccoletti
2 Spicchi d’aglio
4 Salsicce
Olio evo Sale e peperoncino q. b.

PROCEDIMENTO:

Disporre in pentola un giro d’olio evo, l’aglio intero, peperoncino e le salsicce sbriciolate, coprire con MCSD e rosolare a fiamma media. Aggiungere, i broccoletti lavati e mondati non del tutto sgocciolati dall’acqua di lavaggio. Regolare di sale, coprire con MCSD e cuocere per 7/8 min. a fiamma media e 3/4 min. a fiamma bassa. Spegnere il fuoco e lasciare in autocottura per 2/3 min. prima di servire.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)

TRAMEZZINI DI POLENTA


INGREDIENTI PER 8 TRAMEZZINI
400 gr di Impasto di salsiccia;
500 gr di Polenta cotta;
Broccoletti cotti q.b.;
8 Fette sottili di pancetta tesa

PROCEDIMENTO:
Stendere la polenta calda tra due fogli di carta forno formando uno strato spesso circa 1,5 cm, tagliarla in 4 quadrati poi dividere ogni quadrato in due triangoli. Disporre su ogni triangolo uno strato sottile di salsiccia ed un po’ di broccoletti. Coprire con un altro triangolo di polenta ed avvolgere il tramezzino con una fetta di pancetta.
Disporre i tramezzini in una teglia rivestita con carta forno, adagiarla sul distanziatore all’interno del kit forno, coprire con MCSD ed avviare la cottura a fiamma viva per 10 min. poi abbassare la fiamma e cuocere per altri 10 min. Spegnere il fuoco e lasciare 5 min. in autocottura con MCSD.
Servire caldi.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

COTECHINO IN GALERA

INGREDIENTI
1 Cotechino cotto;
450 gr di Spinaci cotti;
500 gr di Polpa di maiale;
Sale e pepe q.b.;
50 gr di Parmigiano grattugiato;
1 Uovo;
1 Fetta di pane raffermo ammollato nel latte

PROCEDIMENTO:
Amalgamare in una ciotola il macinato con sale, pepe, parmigiano, l’uovo e la mollica del pane strizzata e sbriciolata. Stendere su un foglio di carta forno uno strato omogeneo di composto spesso circa 2 cm; adagiare uniformemente gli spinaci ben strizzati sulla carne e posizionare al centro il cotechino privato del budello. Con l’aiuto della carta forno rivestirlo con l’impasto avendo cura di stringere per bene la carta forno alle estremità. Adagiare il tutto avvolto con carta forno in una teglia, posizionarla sul distanziatore all’interno del kit forno, coprire con MCSD e cuocere a fiamma viva per 10 min. poi capovolgerlo, abbassare la fiamma e cuocere altri 10 min.. Spegnere e lasciare in autocottura per 5/6 min. con MCSD. Lasciar intiepidire prima di togliere la carta forno e tagliarlo a fette.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

GIRASOLI DI COTECHINO


INGREDIENTI
1 Cotechino cotto;
1 confezione di base per pizza;
Semi di sesamo q.b.;
Olio di semi q.b.

PROCEDIMENTO:
Privare il cotechino del budello e tagliarlo a fette spesse.
Stendere la base della pizza su un piano da lavoro e ricavare dei dischi che abbiano una circonferenza più grande della fetta di cotechino. Disporre una fetta di cotechino al centro del disco, spolverare con qualche seme di sesamo e sovrapporre un altro disco di pizza. Esercitare una leggera pressione per far uscire l’aria, premere con le dita attorno la fetta di cotechino per sigillare il bordo. Pizzicarlo per dare forma al girasole. In una pentola riscaldare una quantità adeguata di olio per effettuare una frittura in immersione con MCSD. Una volta caldo, immergere i girasoli e friggerli a fiamma viva con MCSD, fino a doratura desiderata. Adagiarli su carta assorbente cospargerli con i semi di sesamo e servire caldi.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Arrosto natalizio

Ingredienti:
un pezzo di arrosto da circa 800 g
1/2 bicchiere vino bianco
1 sedano rapa
1 barbabietola
filetto di alici sott’olio q.b.
1 cucchiaino capperi dissalati
250 g ribes

Taglia a fette di circa mezzo centimetro un sedano rapa e una barbabietola cruda. Dalle fette, con il taglia biscotti, ricava delle stelle e metti da parte. Il resto di sedano rapa e barbabietola cuoci in due pentolini separati con poca acqua finché sono morbidi per preparare poi un purè. Lascia intiepidire prima di frullare.
Condisci il sedano rapa con poco olio evo, dado vegetale ( vedi la ricetta ) e frulla il tutto.
Per il purè di barbabietola condisci con poco olio evo, dado vegetale, 1 filetto di alici sott’olio, 1 cucchiaino di capperi dissalati, 1 rametto di ribes e frulla finché ottieni una crema liscia.
Prendi l’arrosto che gradisci ( io di tacchino ) legato ed oleato. Mettilo nella pentola, copri con MC e cuoci a fiamma alta per circa 4-5 minuti. Gira l’arrosto e cucinalo a fiamma alta circa 2-3 minuti per lato per sigillare i pori.
Aggiungi da sopra il coperchio 1/2 bicchiere di vino bianco.
Poggia sopra la pentola la vaporiera in quale hai sistemato le stelline ricavate dalle verdure. Copri con MC e cuoci a fiamma bassa calcolando 4 minuti per ogni etto di carne. Lascia riposare e taglia a fette. Servi con il purè bianco e rosso decorando con le stelline cotte a vapore.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
  • Facebook
  • YouTube