MAGIC COOKER LAND

perchè cucinare è facile per tutti

MAGIC COOKER LAND - perchè cucinare è facile per tutti

Sformato di riso


Ingredienti:
riso avanzato
100 g speck a dadini
100 g formaggio a scelta
3 uova
pangrattato

Sbatti le uova e unisci al riso avanzato, aggiungi il formaggio a cubetti insieme allo speck. Amalgama bene il tutto.
Ungi uno stampo a ciambella con burro o olio e passa del pangrattato. Distribuisci il riso pressando bene per ottenere una ciambella compatta.
Metti lo stampo nel kit forno e copri con la cupola San Pietro. Usa il fornello grande a fiamma alta 15 minuti, fiamma media 25 minuti, spento 15 minuti.
Capovolgi lo stampo sul piatto da portata.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)

Pesce spada gratinato con mandorle ed agrumi


Ingredienti per 4 persone
• 4 fette di pesce spada
• 200 gr di pan grattato
• 1 arancia bio
• 1 limone bio
• 1 ciuffetto di prezzemolo
• Sale, pepe, olio evo q.b.
• 80 gr mandorle pelate

PREPARAZIONE:

Disporre in un mixer le mandorle, il prezzemolo, la scorza di mezzo limone e di mezza arancia, il pangrattato, sale, pepe, 2 cucchiai d’olio e frullare. Spennellare il pesce spada in superficie con un po’ d’olio evo, salare e distribuire la panure sul pesce. Disporre le fette di spada in una teglia rivestita di carta forno ed adagiarla sull’omino all’interno del kit forno, coprire con MCSD ed avviare la cottura a fiamma viva per 5 min poi abbassare la fiamma al minimo e proseguire la cottura per 8 min. Spegnere il fuoco e lasciare 2/3 min in autocottura con MCSD.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Crocchette di broccoli


Ingredienti per 8 pezzi
300 gr di cime di Broccolo
1 Patata
1 Spicchio d’aglio
3 Cucchiai di pan grattato
200 ml di Acqua
Olio evo Sale Pepe q.b.
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
Olio di semi q.b.
1 Uovo
2 Cucchiai di farina 00

PROCEDIMENTO:

Lavare le cime di broccoli e disporle in pentola con un filo d’olio, uno spicchio d’aglio, la patata precedentemente sbucciata e tagliata a piccoli cubetti, salare, coprire con MCSD e rosolare a fiamma media per 3 min.
Aggiungere l’acqua dai fori e proseguire la cottura per 3 min, abbassare la fiamma e cuocere per altri 3 min. poi spegnere e lasciare un paio di minuti in autocottura.
Trasferire tutto in una boule, schiacciare grossolanamente con una forchetta e lasciar raffreddare. Aggiungere nella boule parmigiano, pangrattato, uovo, pepare ed amalgamare bene il composto. Creare delle crocchette di uguale misura e far riposare 10 min. in frigo. Versare l’olio di semi in una pentola in quantità tale da ottenere una frittura in immersione, coprire con MCSD e farlo scaldare. Prendere le crocchette dal frigo, passarle nella farina ed immergerle nell’olio. Coprire con MCSD e friggere a fiamma viva fino a doratura omogenea.
A cottura ultimata, adagiarle su carta assorbente e servire calde.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Turbante di spigola e zucchine

Ingredienti per 4 persone
• 4 filetti di spigola senza pelle
• 1 zucchina grande
• Sale, pepe, peperoncino, olio evo q.b.
• 1 ciuffo di prezzemolo
• 100 gr tonno sott’olio
• Pangrattato q.b.
• 4 foglie di basilico
• Granella di pistacchi q.b.

PREPARAZIONE:

Sgocciolare il tonno, aggiungere prezzemolo e basilico tritati, un cucchiaio di pangrattato, uno di granella di pistacchi ed un goccio d’olio evo. Amalgamare il composto e tenerlo da parte.
Tagliare la zucchina a fettine sottili nel verso della lunghezza con l’aiuto di una mandolina. Oleare, salare e pepare leggermente le fette di zucchina ed adagiare su ognuna un filetto di spigola, se il filetto è grande usare 2 fette di zucchina.
Arrotolare senza stringere troppo e fermare il tutto con uno stecchino, lasciando così un foro al centro che andrete a riempire con il composto di tonno.
Spolverare con pangrattato e granella di pistacchi i turbanti, adagiarli su una teglia rivestita di carta forno e posizionarla sull’omino all’interno del kit forno. Coprire con MCSD e cuocere a fiamma viva per 10/12 min poi spegnere e lasciare 5 min in autocottura. Servire tiepidi.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

POLPETTINE DI CARNE CON MOZZARELLA E PACHINO COTTI IN TEGAME

RICETTA PER 5 PERSONE

500 g di carne trita
100 grammi di pane grattugiato
100 ml di latte
prezzemolo
1 spicchio d’aglio
pepe nero q.b.
erba cipollina
100 g di parmigiano reggiano grattugiato
sale q.b.
1/2 cipolla rossa
Olio extravergine d’oliva
250 g di mozzarella fiordilatte
2 uova
500 g di pomodorini pachino
peperoncino rosso
basilico q.b.

SVOLGIMENTO

In una terrina mettiamo la carne trita con il pangrattato, il latte, il prezzemolo tritato , lo spicchio d’aglio privo dell’anima e tritato, il pepe nero, l’erba cipollina tritata, il parmigiano reggiano e sale quanto basta. Lavoriamo questa miscela fino ad ottenere un composto omogeneo e formiamo le nostre polpettine.
In un tegame basso mettiamo un giro d’olio evo e la cipolla tritata , copriamo con MC e facciamo rosolare per un minuto. Fatto questo mettiamo dentro le polpettine e continuiamo a cuocere a fiamma viva coprendo sempre con MC , ricordandovi di girare le polpette di tanto in tanto.
Quando le polpette risulteranno quasi cotte metteremo dentro il pomodorino pachino, aggiusteremo di sale, un pizzico di peperoncino e qualche foglia di basilico. Copriamo e facciamo cuocere ancora per circa 10 minuti un quarto d’ora. A questo punto alziamo il coperchio e mettiamo dentro la mozzarella tagliata a fette ,copriamo e facciamo continuare ancora la cottura per 10 minuti. Trascorso il tempo lasciamo in auto cottura per 5 minuti.

Paolo Fugali

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Spiedini di pesce spada

Ingredienti per 4 persone
• 400 gr di pesce spada a cubetti
• 2 limoni bio
• foglie di alloro q.b.
• 100 ml di vino bianco
• 1 spicchio d’aglio
• ½ cucchiaio d’origano fresco
• Sale, olio evo q.b.
• 200 gr pangrattato

PREPARAZIONE:

Versare in una ciotola il succo di un limone, il vino, 2 cucchiai d’olio e l’aglio tagliato a metà, miscelare ed aggiungere il pesce spada privato della pelle, tagliato a cubetti di circa 2 cm. Far marinare coperto con pellicola, nel frigorifero per 15/20 min. Nel frattempo aromatizzare il pangrattato con l’origano ed un pizzico di sale. Terminata la marinatura sgocciolare il pesce spada e passarlo nella panure. Prendere degli spiedini di legno ed alternare un cubetto di pesce, mezza fettina di limone e una foglia di alloro. Realizzati gli spiedini, disporli su una teglia rivestita di carta forno, adagiare la teglia sull’omino all’interno del kit forno, coprire con MCSD e cuocere per 7 min a fiamma viva e 5 bassa. Spegnere e lasciare 2 min in autocottura con MCSD.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Bucatini alla palermitana


Ricetta per 5 persone

400 grammi di bucatini
250 grammi di sardine fresche
50 g di uvetta sultanina
20 g di pinoli
Finocchietto selvatico q.b.
Olio extravergine d’oliva q.b.
Peperoncino q.b.
Sale q.b.
Pangrattato tostato q.b.

Svolgimento

In un tegame mettiamo un giro d’olio extravergine d’oliva e le sardine precedentemente deliscate e tagliate a tocchetti, copriamo con MC e facciamo rosolare per qualche minuto. A questo punto solleviamo le sardine e li poniamo in un piatto.
Nel fondo di cottura realizzato mettiamo i bucatini, aggiungiamo 600 ml d’acqua, aggiustiamo di sale, mettiamo anche il peperoncino, copriamo con MC e facciamo cuocere a fiamma alta fino a quando l’acqua non arriva ad ebollizione. A questo punto abbassiamo la fiamma e facciamo cuocere per 11 minuti. Trascorso il tempo spegniamo la fiamma, mettiamo dentro l’uvetta sultanina precedentemente ammollata in acqua calda, i pinoli, parte del finocchietto selvatico e naturalmente le sardine. Mescoliamo e lasciamo riposare 2 minuti.
Impiattiamo, mettiamo una cascata di pangrattato e decoriamo ancora con alcuni ciuffetti di finocchietto selvatico.

Paolo Fugali

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Torta salata zucca e porri

Ingredienti:
400 g carne tritata
400 g zucca pulita
1 porro
1 rotolo pasta brisè
1 rotolo pasta sfoglia
100 g fontal
100 g pecorino grattugiato
2-3 cucchiai pangrattato
1 uovo
curcuma q.b.
timo, dado vegetale

Metti nella pentola poco olio evo, dado vegetale ed il porro tagliato finemente a rondelle. Copri con MCSD e usa la fiamma alta del fornello grande per 2 minuti.
Mescola e aggiungi la carne macinata e 400 g zucca tagliata a piccoli dadini. Mescola, copri e cuoci a fiamma media circa 5 minuti.
Versa in una ciotola il composto preparato prima e lascia intiepidire.
Unisci il formaggio fontal a cubetti, il pecorino romano grattugiato, timo.
Amalgama il tutto e versa nella teglia dove hai steso prima un rotolo di pasta brisè che hai bucherellato con la forchetta e poi cosparso con 2-3 cucchiai pangrattato.
Apri un rotolo di pasta sfoglia, ritaglia per fare la zucca e copri l’impasto nella teglia. Sigilla i bordi.
Sbatti 1 uovo con della curcuma in polvere e spennella la torta.
Cuoci nel kit forno con la cupola San Pietro sul fornello grande a fiamma alta 10 minuti, fiamma media 15 minuti, spento 15 minuti.
Lascia intiepidire prima di tagliare.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Polpette di salmone e cous cous


Ingredienti per 4 persone
• 200 gr di cous cous cotto
• 300 gr di Salmone affumicato
• 100 gr di ricotta vaccina
• 2 uova intere
• 2 albumi
• Sale, pepe q.b.
• 1 cucchiaino di Zenzero fresco
• Pangrattato q.b.
• Olio di semi q.b.

PREPARAZIONE:

In una ciotola lavorare il cous cous con 1 uovo intero, la ricotta sgocciolata, lo zenzero ed il salmone tagliato a listarelle, salare, pepare ed aggiungere 3 cucchiai di pangrattato. Amalgamare bene il composto e lasciarlo riposare in frigo per 15/20 min..
Una volta freddo sarà più facile lavorarlo. Formare le polpette, passarle nell’uovo intero precedentemente battuto con i 2 albumi e poi nel pangrattato (si consiglia una doppia panatura).
In una padella a bordo alto versare olio di semi in quantità adeguata per poter effettuare una frittura in immersione, coprire con MCSD e farlo scaldare. Una volta caldo immergere le polpette, coprire con MCSD e friggere a fiamma viva 2/3 min per lato, fino ad ottenere una doratura omogenea. A frittura ultimata adagiarle su carta assorbente e servire calde.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Polpettone di vitella con uovo ed asparagi

Ingredienti per 4 persone:
700 gr di macinato di vitella
sale pepe q.b.
1 uovo grande
150 gr di mollica di pane raffermo ammollato nel latte
5 cucchiai di parmigiano grattugiato
5 cucchiai di pan grattato
6 asparagi cotti al vapore
2 uova sode

PROCEDIMENTO:

Unire in una ciotola il macinato, l’uovo, il parmigiano, il pan grattato, la mollica di pane strizzata dal latte e sbriciolata, salare, pepare ed impastare bene il tutto. Stendere uno strato d’impasto di circa 2,5 cm di spessore su un foglio di carta forno, adagiare gli asparagi interi e poggiare le due uova sode al centro. Con l’aiuto della carta forno formare il polpettone lasciando al centro la farcitura ben coperta dall’impasto. Realizzato il polpettone, passarlo nel pan grattato e disporlo in una teglia oleata. Adagiare la teglia sull’omino all’interno del kit forno, coprire con MCSD e cuocere per 20 min. a fiamma viva, 10 min. a fiamma bassa poi spegnere lasciare 10 in autocottura. Lasciare intiepidire il polpettone prima di tagliarlo.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Polpettine di pollo in brodo profumato ai porcini


Ingredienti per 4 persone
• 500 gr di polpa di pollo macinata 2 volte
• 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
• 2 uova
• 1 cucchiaio di latte
• 20 gr di porcini secchi
• 2 rametti di prezzemolo
• Pan grattato q.b.
• Noce moscata q.b.
• 1,5 l Brodo vegetale

Preparazione

In una ciotola, mescolare carne, uova, latte, parmigiano, prezzemolo tritato, un pizzico di noce moscata, sale, pepe ed amalgamare bene il tutto. Aggiungere per ultimo il pangrattato nella giusta quantità che ci consenta di ottenere una buona consistenza per lavorare le polpettine. Formare delle piccole sfere e tenerle da parte. Portare a bollore il brodo vegetale con MCSD, aggiungere i porcini precedentemente lavati e le polpettine, coprire con MCSD, e cuocere per 5 minuti a fiamma media, poi abbassare al minimo e proseguire la cottura per 8/10 min. A cottura ultimata servire le polpettine in brodo, con una spolverata di parmigiano, prezzemolo e crostini di pane a piacere.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Polpette con albicocche al profumo di cannella


Ingredienti
500 gr di Polpa di maiale macinata
Albicocche disidratate q.b.
2 Fette di pancarrè
100 ml di Latte
Pangrattato q.b.
1 Cucchiaino di cannella in polvere
2 Cucchiai di parmigiano grattugiato
1 Uovo
Sale pepe e olio di arachidi q.b.

PROCEDIMENTO:

Prima di preparare l’impasto per le polpette, mettere le albicocche in una ciotola e coprirle con acqua tiepida per farle rinvenire, sarà sufficiente una mezz’ora. Preparare l’impasto versando in una ciotola capiente la carne, l’uovo, il pane ammollato nel latte e ben strizzato, la cannella, il parmigiano, 3 cucchiai di pan grattato ed un pizzico di sale e pepe. Amalgamare bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Prelevare un cucchiaio di composto di carne e formare una polpettina, inserendo al centro mezza albicocca. Una volta ottenuta una forma sferica, passarla nel pangrattato e procedere così fino al termine dell’impasto. Versare l’olio in un tegame in quantità idonea per ottenere una frittura in immersione. Coprire con MCSD e farlo riscaldare. Una volta caldo, immergervi le polpette, coprire con MCSD e friggere a fiamma viva fino ad ottenere una crosticina croccante e dorata, quindi, adagiarle su carta assorbente e servire calde. Ottime, come finger food, adagiate su yogurt magro con cubetti di albicocca e ravanelli freschi.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Polpette di pesce spada senza uova

Ingredienti:
400 g pesce spada
100 g pane raffermo
50 g olive nere senza nocciolo
40 g capperi dissalati
prezzemolo
limone
sale, pepe
pangrattato

Trita nel tritatutto il pesce spada leggermente congelato. Trita anche le olive nere, i capperi dissalati e una bella manciata di prezzemolo.
Unisci il pane ammollato e strizzato, il succo di mezzo limone e la sua buccia grattugiata. Amalgama bene il tutto.
Con le mani unte d’olio forma delle polpette che passi nel pangrattato.
Metti le polpette nella padella vulcanica con 2 cucchiaini d’olio. Copri con MCSD e cuoci a fiamma alta 3 minuti poi 5 minuti a fiamma media. Gira le polpette e prosegui 3 minuti a fiamma media sull’altro lato. Spengi e lascia coperto 1 minuto.
Servi asciutte o sulla salsa di pomodoro.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Pizza di carne

Ingredienti per 4 persone:
600 gr di macinato di vitellone
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
sale e pepe olio evo q.b.
2 uova
4/5 foglie di basilico
1 bicchiere di salsa di pomodoro condita con sale
ed origano
3 cucchiai di pan grattato
un ciuffo di prezzemolo tritato
formaggio filante q.b.

PROCEDIMENTO:

Unire in una ciotola il macinato, le uova, il parmigiano, il pan grattato, il prezzemolo tritato, salare pepare ed impastare bene il tutto. Disporre il composto in una teglia da forno tonda, oleata o rivestita da carta forno, formando uno strato di circa 2 cm. di spessore. Cospargere la superficie con la salsa di pomodoro ed adagiare la teglia sull’omino all’interno del kit forno. Coprire con MCSD e cuocere a fiamma viva per i primi 15 min. poi abbassare al minimo e proseguire la cottura per altri 15 min. Disporre qualche fettina di formaggio sulla superficie, coprire con MCSD, spegnere e lasciare 5 min in autocottura. Aggiungere a piacere qualche goccia d’olio evo e guarnire con foglie di basico.

L.V.

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Cotoletta di zucchine filante

Ingredienti
4 Zucchine grandi
Alici q.b.
Olio di semi q.b.
1 Fior di latte
250 g Pangrattato
3 Uova

PROCEDIMENTO:

Lavare le zucchine e privarle delle estremità. Tagliare le zucchine nel verso della lunghezza a fette sottili, con l’aiuto di una mandolina. Tagliare la mozzarella a striscioline avendo cura di strizzarla bene. Disporre su una fetta di zucchina un po’di mozzarella ed un filetto d’alice, coprire con un’altra fetta di zucchina ed impanarle passandole prima nell’uovo battuto e poi nel pangrattato (per un risultato ottimale si consiglia una doppia panatura).
Versare l’olio per friggere in una pentola in quantità tale da poter effettuare una frittura in immersione. Coprire con MCSD, riscaldare l’olio poi immergere le zucchine panate avendo cura che non si tocchino tra loro, coprire con MCSD e friggere a fiamma viva fino ad ottenere una doratura omogenea. A cottura ultimata disporle su carta assorbente, salare leggermente e servire calde.

L.V.

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Cotoletta alla bolognese


Ingredienti per 4 persone:
4 fette sottili di fesa di Vitello
Sale q.b.
50 gr di Burro
4 fette di Prosciutto crudo dolce
4 fette di Formaggio filante
4 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato
1 uovo
Pan grattato q.b.
Farina 00 q.b.

PROCEDIMENTO:
Impanare la carne passandola nella farina, nell’uovo battuto e poi nel pan grattato. Disporre in una pentola antiaderente il burro e farlo sciogliere a fiamma bassa con MCSD, adagiarvi le fette di carne panate, rosolare con MCSD 2/3 min. per lato a fiamma media. Disporre su ogni fetta di carne una fetta di prosciutto, una di formaggio ed una spolverata di parmigiano. Coprire con MCSD, spegnere il fuoco e lasciare in autocottura per 2/3 min. Servire calde.

L.V.

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Cipolle gratinate


Ingredienti
4 Cipolle
8 Pomodori ciliegino
Sale Pepe Olio evo q.b.
Prezzemolo q.b.
Pan grattato q.b.

PROCEDIMENTO:

Pelare le cipolle e tagliarle a metà, condire la superficie con olio sale e pepe, cospargere di pangrattato, prezzemolo tritato e per ultimo aggiungere i pomodorini tagliati e privati dei semi. Irrorare le cipolle con un filo d’olio evo e disporle in una teglia rivestita di carta forno. Adagiare la teglia sull’omino nel kit forno, coprire con MCSD e cuocere a fiamma viva per 10 min.. Abbassare la fiamma e proseguire la cottura per altri 15 min.. Spegnere e lasciare in autocottura per 5 min. con MCSD. Ottime sia calde che fredde.

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Carciofi ripieni alla napoletana


Ingredienti:
5 carciofi mammole
2 cucchiai pangrattato
2 cucchiai pecorino
70 g provola affumicata
40 g olive nere senza nocciolo
1 cucchiai capperi sotto sale
1 uovo
prezzemolo, sale, pepe.
Mescola il pangrattato con il pecorino grattugiato, la provola affumicata a piccoli dadini, i gambi degli carciofi tagliati a coltello crudi, prezzemolo tritato, capperi e olive tritate a coltello, l’uovo, sale e pepe.
Pulisci i carciofi, lasciali a bagno in acqua con limone.
Scola bene i carciofi e riempi con il ripieno preparato prima.
Metti nella pentola 1 bicchiere di acqua e poco olio, poi sistema i carciofi ripieni.
Cottura con vulcanica e MCSD: fiamma alta finché si alza la calotta, fiamma bassa 5 minuti, spento 20 minuti.
Cottura con Magic Cooker classic e pentola normale: fiamma alta finché esce il vapore, fiamma bassa 25 minuti. Spento 2 minuti.

E.S.

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Alici ripiene


Ingredienti per 4 persone
• 500 gr alici
• 2 uova
• Pomodori secchi q.b.
• Pangrattato q.b.
• Pecorino q.b.
• 2 fette di mollica di pane raffermo
• 1 ciuffo di prezzemolo
• 1 spicchio d’aglio
• Farina 00 q.b.
• Olio di semi q.b.
• Sale q.b.
• Pepe q.b.

PREPARAZIONE:

Pulire le alici, privarle della testa, lisca ed interiora e lasciarle aperte a libretto, lavarle bene ed asciugarle. Preparare la panure con pan grattato e prezzemolo tritato.
Realizzare la farcia delle alici con la mollica del pane ammollata e ben strizzata, un giro d’olio, i pomodorini secchi a pezzetti, l’aglio ed il prezzemolo tritato e pecorino. Amalgamare il tutto e mettere un pizzico di composto su un’alice, chiudere sovrapponendo un’altra alice, pressare bene, quindi infarinarle, passarle nell’uovo precedentemente battuto con sale e pepe e poi nel pan grattato. Completata la farcitura e panatura delle alici, disporre in una pentola olio di semi in quantità adeguata per poter effettuare una frittura in immersione. Riscaldare l’olio con MCSD, immergere le alici e friggere per 2/3 min. con MCSD a fiamma viva. Una volta dorate prelevarle, disporle su carta assorbente e servire calde.

L.V.

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 8.0/10 (1 vote cast)
  • Facebook
  • YouTube