MAGIC COOKER LAND

perchè cucinare è facile per tutti

MAGIC COOKER LAND - perchè cucinare è facile per tutti

Anelli di calamari con patate e capperi


Ingredienti per 4 persone
• 800 g Anelli di calamari
• 4 Patate medie
• ½ Cipolla bianca
• 150 ml Vino bianco
• 150 ml Acqua
• 1 Spicchio d’aglio
• Sale, Olio evo q.b.
• Peperoncino fresco
• ½ cucchiaio di Capperi dissalati
• Prezzemolo, Basilico q.b.

PROCEDIMENTO:

Disporre in pentola un giro d’olio, l’aglio intero, la cipolla tritata, il peperoncino, coprire con MC e rosolare a fiamma media.
Aggiungere i calamari e cuocere 2/3 min a fiamma viva, versare il vino direttamente dai fori e far sfumare. Una volta evaporato l’alcool aggiungere le patate tagliate a tocchetti, i capperi, l’acqua e regolare di sale, coprire con MC e cuocere a fiamma bassa per 7/8 min. Spegnere il fuoco e lasciare in autocottura 3/4 min. con MC, cospargere con prezzemolo e basilico tritati e servire.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Fagiolini cremosi


Ingredienti:
600 g fagiolini
30-40 g burro
2 cipollotti
2 uova
30 g parmigiano
sale, pepe, prezzemolo

Cuoci a vapore i fagiolini freschi verdi ( con MC servono solo 50 ml acqua).
Metti nella padella il burro ed i cipollotti verdi tagliati finemente. Copri e cuoci sul fornello medio a fiamma alta 2 minuti ( la vulcanica è di alto spessore, per una padella fine meno tempo a fiamma alta ). Aggiungi i fagiolini cotti, mescola e continua la cottura a fiamma bassa 3-4 minuti.
Togli dal fuoco e lascia leggermente intiepidire.
Sbatti le uova con sale, pepe e parmigiano o grana. Versa sopra i fagiolini mescolando velocemente per ottenere una salsina. Servi immediatamente con del prezzemolo tritato sopra.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Peperoni gratinati


Ingredienti:
Peperoni q.b.;
Pangrattato q.b.
Sale,
Olio evo q.b.
Prezzemolo q.b.
Granella di nocciole q.b.
Aglio q.b.

PROCEDIMENTO:

Lavare, tagliare a strisce larghe i peperoni, privarli di semi e filamenti e condirli con olio e sale. Realizzare una panure con pangrattato, prezzemolo, aglio tritato, olio evo e granella di nocciole. Disporre i peperoni in una teglia foderata con carta forno e distribuire sui peperoni un po’ di panure. Adagiare la teglia sul distanziatore all’interno del kit forno, coprire con MC e cuocere per 7/8 min a fiamma viva. Abbassare la fiamma al minimo, proseguire la cottura per 5 min. poi spegnere e lasciare 4/5 min. in autocottura con MC.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

FAGOTTINI AI CARCIOFI SU FONDUTA DI PECORINO


Ingredienti per 4 persone
8 Crepes
4 Carciofi
1Limone
1 spicchio d’Aglio
200 g di Ricotta vaccina
2 cucchiai di Grana grattugiato
Burro q.b.
Prezzemolo q.b.
semi di Papavero q.b.
Olio evo, Sale, Pepe q.b.

Per la crema:
200 g di Pecorino Romano grattugiato
200 ml Latte
100 ml Panna fresca

PROCEDIMENTO:
Pulire i carciofi, metterli a bagno in acqua e limone poi scolarli tagliarli a fettine sottili ed il gambo a piccoli tocchetti. Disporli in una padella a bordo alto con un giro d’olio e l’aglio, coprire con MC e cuocere 2/3 min a fiamma viva, aggiungere 3/4 cucchiai d’acqua, qualche fogliolina di prezzemolo, salare, pepare coprire con MC e proseguire la cottura 5/6 min a fiamma bassa quindi spegnere il fuoco e lasciar raffreddare con MC. Una volta freddi, eliminare l’aglio, frullare grossolanamente, unirli alla ricotta ed il grana, amalgamare e farcire con il composto ottenuto le crepes, chiuderle a fagottino e legarle con delle striscioline di foglia di porro o con spago da cucina. Disporre i fagottini in una teglia foderata con carta forno, spennellarli con burro fuso, adagiare la teglia sul distanziatore all’interno del kit forno, coprire con MC ed avviare la cottura a fiamma viva per 7/8 min. poi spegnere il fuoco e lasciare in autocottura per 3/4 min con MC. Nel frattempo scaldare in un pentolino il latte e la panna con MC a fiamma media, appena inizia a bollire spegnere il fuoco ed unire il pecorino, mescolare bene e far riposare qualche min.
Servire i fagottini su crema di pecorino a specchio con semi di papavero.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

TONNARELLI CON CREMA DI PEPERONI E NOCI


Ingredienti per 4 persone

400 g tonnarelli
400 ml acqua
1 peperone giallo grigliato
1 peperone rosso grigliato
2 cucchiai di formaggio spalmabile
olio evo sale peperoncino q.b.
1 spicchio d’aglio
prezzemolo q.b.
gherigli di noci q.b.

PROCEDIMENTO:
Privare i peperoni grigliati di pelle filamenti e semi, disporli in un mixer e condirli con olio e sale, aggiungere il formaggio spalmabile e frullare fino ad ottenere una crema omogenea.
Disporre in pentola un giro d’olio, uno spicchio d’aglio e peperoncino coprire con MC e rosolare a fiamma media poi eliminare l’aglio, aggiungere i tagliolini, l’acqua, salare coprire con MC, portare a bollore a fiamma viva. Raggiunta l’ebollizione abbassare la fiamma e cuocere per metà del tempo indicato sulla confezione, unire la crema di peperoni, mescolare delicatamente, coprire con MC, spegnere il fuoco e lasciare autocottua per i restanti minuti. Servire con noci tritate e foglioline di prezzemolo in superficie.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Agnello con patate


Ingredienti:
1 kg agnello a pezzi
4 patate medie
2 cipolle
2 pomodori
2 spicchi d’aglio
sale, peperoncino, alloro, origano, prezzemolo

Mettete nella pentola in terracotta 2 cucchiai di olio di oliva, le cipolle e l’aglio tritate, mescolate e coprite con Magic Cooker. Mettete sul fornello grande con lo spargifiamma sotto. Usate fiamma massima per 10 minuti. Mescolate una volta a metà cottura. Aggiungete la carne a pezzi, lavata ed asciugata bene. Coprite e continuate a fiamma alta altri 10 minuti. Girate la carne a metà cottura. Unite le patate sbucciate e tagliate a spicchi grossi, i pomodori a pezzettini, alloro, peperoncino, origano, sale, prezzemolo e 250 ml acqua o brodo bollente.Mescolate, coprite e continuate a fiamma minima, spostando anche sul fornello piccolo, mantenendo lo spargifiamma, per 60 minuti. Girate solo una volta la carne a metà intervallo. Spegnete il fuoco, aggiungete un altro po di prezzemolo e lasciate coperto 10 minuti.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lingua in umido


Ingredienti per 4 persone:
1 lingua di vitello lessa,
sale e pepe q.b.,
1 carota,
1 cipolla bianca,
1 costa di sedano,
prezzemolo q.b.,
500 gr di polpa di pomodoro

PROCEDIMENTO:

Disporre in pentola olio evo con un trito di carota, sedano, cipolla, coprire con MCSD e far leggermente rosolare a fiamma bassa, unire la polpa di pomodoro e la lingua tagliata a fette, coprire con MCSD e cuocere per circa 10 min. a fiamma bassa, regolare di sale, pepare, girare le fette di lingua e proseguire la cottura per altri 10 min a fiamma bassa. Spegnere il fuoco e lasciar riposare 2 min. con MCSD. Servire con prezzemolo tritato a piacere.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Calamarata colorata


Ingredienti:
250 g pasta calamarata
500 g misto frutti di mare
2 spicchi d’aglio
1/2 bicchiere vino bianco
maggiorana, prezzemolo, sale

Metti nella padella poco olio evo, l’aglio tritato o intero, copri con MCSD e riscalda sulla fiamma alta.
Aggiungi 500 g misto frutti di mare o solo anelli di calamari congelati o freschi. Mescola e continua a fiamma alta finché si evapora l’acqua. Sfuma poi con 1/2 bicchiere di vino bianco.
Aggiungi 450 ml acqua, 250 g pasta calamarata ( ho usato una pasta dove metà è al nero di seppia ) e sale. Mescola, copri e porta ad ebollizione. Continua a fiamma bassa per 3 minuti. Mescola, copri e spegni la fiamma continuando in auto cottura per finire il tempo di cottura della pasta.
Condisci con olio evo aromatizzato alla maggiorana e prezzemolo fresco.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)

Pesce spada gratinato con mandorle ed agrumi


Ingredienti per 4 persone
• 4 fette di pesce spada
• 200 gr di pan grattato
• 1 arancia bio
• 1 limone bio
• 1 ciuffetto di prezzemolo
• Sale, pepe, olio evo q.b.
• 80 gr mandorle pelate

PREPARAZIONE:

Disporre in un mixer le mandorle, il prezzemolo, la scorza di mezzo limone e di mezza arancia, il pangrattato, sale, pepe, 2 cucchiai d’olio e frullare. Spennellare il pesce spada in superficie con un po’ d’olio evo, salare e distribuire la panure sul pesce. Disporre le fette di spada in una teglia rivestita di carta forno ed adagiarla sull’omino all’interno del kit forno, coprire con MCSD ed avviare la cottura a fiamma viva per 5 min poi abbassare la fiamma al minimo e proseguire la cottura per 8 min. Spegnere il fuoco e lasciare 2/3 min in autocottura con MCSD.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Gnocchi con pesto di pistacchio, zucchine, gamberi rossi di Mazara


Ricetta per cinque persone

1 kg di gnocchi
1 kg di gamberi rossi di Mazara
250 g di pesto di pistacchio come ricetta già fatta nelle nostre ricette precedenti
500 g di zucchine verdi
1 spicchio d’aglio
1/2 cipolla
Olio Evo q.b.
Sale q.b.
Un ciuffo di prezzemolo

In un tegame, mettiamo un giro d’olio evo,uno spicchio d’aglio e una punta di peperoncino. Chiudiamo con MC, e facciamo rosolare l’aglio. Trascorso circa tre minuti mettiamo dentro le carapace e le teste dei gamberi, copriamo ancora con MC e facciamo rosolare per cinque minuti. Mettiamo mezzo bicchiere di brandy, facciamo evaporare, spegniamo il gas, alziamo le teste e i carapaci, pressandoli bene in modo che fuoriesce tutto il fondo di cottura all’interno del tegame.
A questo punto ,dopo aver eliminato le teste e i carapaci mettiamo dentro la polpa dei gamberi e facciamo rosolare, poi li alziamo e li appoggiamo in un piatto.
Nello stesso tegame mettiamo dentro le zucchine tagliate a cubetti, li facciamo rosolare per qualche minuto sempre coprendo con MC. Solleviamoli dal tegame e li appoggiamo in un piatto. A questo punto all’interno del tegame mettiamo dentro 500 ml d’acqua, aggiustiamo di sale, copriamo con MC E facciamo scaldare fino a quasi ebollizione. Mettiamo dentro gli gnocchi e facciamo cuocere per cinque minuti quindi spegniamo il gas.
Scopriamo e mettiamo dentro il pesto di pistacchio, mescoliamo e aggiungiamo la polpa di gamberi, le zucchine appassite e continuiamo a mescolare. A questo punto impiattiamo, decoriamo a piacere.

Paolo Fugali

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

POLPETTINE DI CARNE CON MOZZARELLA E PACHINO COTTI IN TEGAME

RICETTA PER 5 PERSONE

500 g di carne trita
100 grammi di pane grattugiato
100 ml di latte
prezzemolo
1 spicchio d’aglio
pepe nero q.b.
erba cipollina
100 g di parmigiano reggiano grattugiato
sale q.b.
1/2 cipolla rossa
Olio extravergine d’oliva
250 g di mozzarella fiordilatte
2 uova
500 g di pomodorini pachino
peperoncino rosso
basilico q.b.

SVOLGIMENTO

In una terrina mettiamo la carne trita con il pangrattato, il latte, il prezzemolo tritato , lo spicchio d’aglio privo dell’anima e tritato, il pepe nero, l’erba cipollina tritata, il parmigiano reggiano e sale quanto basta. Lavoriamo questa miscela fino ad ottenere un composto omogeneo e formiamo le nostre polpettine.
In un tegame basso mettiamo un giro d’olio evo e la cipolla tritata , copriamo con MC e facciamo rosolare per un minuto. Fatto questo mettiamo dentro le polpettine e continuiamo a cuocere a fiamma viva coprendo sempre con MC , ricordandovi di girare le polpette di tanto in tanto.
Quando le polpette risulteranno quasi cotte metteremo dentro il pomodorino pachino, aggiusteremo di sale, un pizzico di peperoncino e qualche foglia di basilico. Copriamo e facciamo cuocere ancora per circa 10 minuti un quarto d’ora. A questo punto alziamo il coperchio e mettiamo dentro la mozzarella tagliata a fette ,copriamo e facciamo continuare ancora la cottura per 10 minuti. Trascorso il tempo lasciamo in auto cottura per 5 minuti.

Paolo Fugali

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Cavolfiore, olive e pepe rosa


Ingredienti:
500 g cavolfiore a pezzi
50 g olive senza nocciolo
1 spicchio d’aglio
dado vegetale
50 ml acqua
prezzemolo, pepe rosa, peperoncino q.b.

Metti nella padella olio evo, dado vegetale, l’aglio ( intero o schiacciato ), peperoncino, copri con MCSD e riscalda a fiamma alta finché sfrigola.
Aggiungi il cavolfiore tagliato a pezzi non troppo piccoli, mescola e continua a fiamma alta per circa 3 minuti, mescola e aggiungi 50 g olive denocciolate. Copri e prosegui a fiamma alta 2 minuti.
Aggiungi da sopra il coperchio circa 50 ml d’acqua. Spegni la fiamma e lascia in auto cottura 10 minuti.
Alla fine aggiungi del prezzemolo tritato e 1/2 cucchiaino olio evo aromatizzato al pepe rosa.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Polpettone con prosciutto cotto, uova sode e funghi porcini


Ricetta per 5 persone

1 kg di carne tritata
3 uova intere
250 g di pane raffermo
250 g di latte
Pepe Nero q.b.
Sale q.b.
100 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
Un ciuffo di prezzemolo
2 spicchi d’aglio
100 g di prosciutto cotto affettato
5 uova sode
1 kg di funghi porcini (anche congelati)
Olio extravergine d’oliva

Svolgimento
In una ciotola mettiamo la carne tritata, il pane raffermo precedentemente ammollato nel latte e privato dalla crosta. Incominciamo a lavorare la carne impastando con il pane, le uova, il Parmigiano Reggiano, il prezzemolo, 1 spicchio d’aglio privato dall’anima e tritato, il pepe nero , sale. Lavoriamo fino a quando il composto non diventa omogeneo.
Prendiamo una carta forno e stendiamo la carne sulla carta forno. Farciamo la carne con il prosciutto è nella parte iniziale del rettangolo mettiamo le uova sode già pulite lungo tutta la lunghezza.
Con l’aiuto della carta forno cominciamo ad arrotolare il nostro polpettone formando un cilindro. Poniamolo dentro la teglia del kit forno MC, uniamo i funghi porcini precedentemente insaporiti con olio extravergine d’oliva, aglio, prezzemolo, sale e peperoncino.
Poniamo la teglia all’interno del kit forno, copriamo e facciamo cuocere a fiamma alta per 20 minuti, poi abbassiamo la fiamma e facciamo continuare la cottura per altri 40 minuti. Lasciamo in auto cottura per 10 minuti. Tagliamo e serviamo.

Paolo Fugali

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Cavolfiore olive e pepe rosa


Ingredienti:
500 g cavolfiore
50 g olive denocciolate
1 spicchio d’aglio
peperoncino, prezzemolo, dado vegetale

Metti nella padella olio evo, dado vegetale, l’aglio ( intero o schiacciato ), peperoncino, copri con MCSD e riscalda a fiamma alta finché sfrigola.
Aggiungi il cavolfiore tagliato a pezzi non troppo piccoli, mescola e continua a fiamma alta per circa 3 minuti. Mescola e aggiungi 50 g olive denocciolate. Copri e prosegui a fiamma alta 2 minuti.
Aggiungi da sopra il coperchio circa 50 ml d’acqua. Spegni la fiamma e lascia in auto cottura 10 minuti.
Alla fine aggiungi del prezzemolo tritato e 1/2 cucchiaino olio evo aromatizzato al pepe rosa.

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

PATATE AL FORNO RIPIENE CON CREMA DI FUNGHI E PROVOLA AFFUMICATA.


RICETTA PER 6 PERSONE

6 patate grandi
600 g di funghi
1 spicchio d’aglio
peperoncino q.b.
olio evo q.b.
un ciuffo di prezzemolo
150 g di provola affumicata

SVOLGIMENTO

Laviamo per bene le patate con la buccia.
Poi foderiamo con carta forno la teglia del kit forno, adagiamo dentro le patate, copriamo con MC e facciamo cuocere a fiamma alta per 40 minuti. Dopodiché preleviamo le patate, li tagliamo per lungo, cercando di lasciarli attaccati. Con un cucchiaino preleviamo una parte della polpa e la mettiamo da parte.
A questo punto in un tegame andremo a trifolare i funghi con aglio, olio e peperoncino, copriamo con MC per 3 minuti e poi versiamo mezzo bicchiere di vino bianco. Aggiustiamo di sale e facciamo cuocere ancora 5 minuti.
Uniamo i funghi alla polpa delle patate precedentemente schiacciata con un passa patate. Riempiamole e facciamo cuocere per altri 15 minuti. aggiungiamo tocchetti di provola affumicata, il prezzemolo, copriamo ancora con MC e continuiamo a cuocere fino a quando la provola non si sia sciolta. Mettiamo un filo d’olio evo e serviamo.

Paolo Fugali

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Risotto ai frutti di mare


Ingredienti per 4 persone:
320 gr di Riso Acquerello
1,5 kg di Frutti di mare (vongole cozze)
1 Spicchio d’aglio
150 gr di Pomodorini ciliegino
100 ml di Vino bianco secco
Olio evo, sale, pepe peperoncino q.b.
Prezzemolo q.b.
1 lt di Brodo vegetale
25 gr di ifib

PROCEDIMENTO:

Far depurare e lavare accuratamente le vongole, pulire le cozze e disporre entrambi in una pentola capiente con olio, aglio, peperoncino e pomodorini tagliati a metà, coprire con MCSD e far andare qualche minuto a fiamma viva. Appena i frutti di mare saranno aperti, abbassare al minimo e cuocere 2/3 min. a fiamma bassa. Trasferire i frutti di mare in una ciotola, sgusciarli, conservandone qualcuno intero per la decorazione del piatto e tenerli da parte coperti con pellicola.
Filtrare il liquido rilasciato in cottura con un colino passando anche i pomodorini.
Disporre in pentola un giro d’olio, il riso, mescolare e far tostare a fiamma viva, poi aggiungere il vino e far sfumare con MCSD sempre a fiamma viva. Una volta sfumato l’alcool aggiungere tutto il brodo, ifib, mescolare, coprire con MCSD e portare a bollore a fiamma viva. Raggiunto il bollore abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 10 min.
Ora versare il liquido dei molluschi, mescolare, coprire con MCSD e proseguire la cottura per 3 min. poi spegnere e lasciare 4 min. in autocottura.
Unire i frutti di mare sgusciati, un giro di olio evo, mescolare e lasciar riposare 2/3 min. con MCSD.
Servire guarnendo con frutti di mare in superficie e prezzemolo tritato.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Polpo e ceci in terracotta


Ingredienti per 4 persone
• 1 polpo da 500 gr
• 250 gr di ceci cotti
• 2 spicchi d’aglio
• 100 ml di vino bianco
• 200 ml d’acqua
• Prezzemolo q.b.
• Olio evo, sale, pepe q.b.
• 2 rametti di rosmarino
• Peperoncino q.b.

PREPARAZIONE:

Lavare e pulire il polpo, disporlo in un tegame di terracotta con olio, aglio, prezzemolo, peperoncino ed il vino, coprire con MCSD e avviare la cottura a fiamma bassa per 15 min. Aggiungere acqua e rosmarino, coprire con MCSD e proseguire la cottura per 10 min. Ora aggiungere i ceci, regolare di sale e pepe e cuocere per altri 5 min sempre a fiamma bassa. Spegnere e lasciare per 12/15 min. in autocottura con MCSD. A piacere aggiungere prezzemolo tritato e sevire.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Torta salata con verdure colorate

Ingredienti:
1 peperone rosso
1 peperone giallo
1 cipolla
1 pomodoro
1 patata
2 cipollotti
15 olive verdi denocciolate
200 g scamorza
100 g formaggio Feta
2 uova
50 ml olio semi
100 ml latte
5 g bicarbonato
120 g farina
prezzemolo
sale

Taglia a piccoli quadretti i peperoni, la cipolla, i cipollotti,il pomodoro. Unisci alle olive verdi tagliate a rondelle, prezzemolo tritato, la patata grattugiata, 100 g scamorza a piccoli cubetti ed il formaggio Feta sbriciolato.

Sbatti le uova con sale, olio di semi, latte, farina e bicarbonato. Mescola poi con le verdure e formaggio preparate prima.

Versa il tutto nello stampo imburrato ed infarinato. Sopra distribuisci il resto della scamorza grattugiata.

Metti la teglia nel kit forno e cuoci con MCSD sul fornello grande a fiamma alta 5 minuti, fiamma media 25 minuti, spento 15 minuti.
Lascia raffreddare prima di tagliare.
Buon appetito con Magic Cooker!

Eliza Sestov

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Tonno di coniglio


Ingredienti per 4 persone
• 1 Coniglio intero
• 1 carota
• 2 coste di sedano
• 2 rametti di prezzemolo
• 1 cipolla piccola
• 2 rametti di timo
• 3 chiodi di garofano
• 2 rametti di rosmarino
• 5 spicchi d’aglio
• Abbondante salvia
• 2,5 lt acqua
• Sale, olio evo q.b.
………………………
Vasetti di vetro sterilizzati

Preparazione

Versare l’acqua in una pentola capiente, aggiungere 1 cucchiaio e mezzo di sale grosso, sedano, carota, cipolla, prezzemolo, timo, rosmarino chiodi di garofano e qualche foglia di salvia. Coprire con MCSD e portare a bollore a fiamma viva. Raggiunta l’ebollizione immergere il coniglio
intero, accuratamente lavato. Coprire con MCSD e lasciar cuocere per i primi 10 min. a fiamma media, poi abbassare la fiamma e proseguire la cottura per 20 min. Durante la cottura assicuratevi che il coniglio sia sempre immerso nel liquido, all’occorrenza aggiungere altra acqua. Spegnere il fuoco e lasciar raffreddare il coniglio nel liquido di cottura con MCSD. Una volta freddo farlo scolare e spolparlo. Ora disporre i vasetti su un piano da lavoro e versare sul fondo di ogni
vasetto abbondante olio evo un po’ di aglio tritato e qualche pezzettino di salvia spezzettata a mano. Disporre uno strato di polpa di coniglio e poi di nuovo le spezie e l’olio fino a riempire quasi tutto il vasetto. Si consiglia di lasciare circa 2 cm di spazio tra l’ultimo strato di carne e la chiusura del vasetto, che andremo a colmare con olio evo. Una volta riempiti chiudere tutti i vasetti e disporli in una pentola, preferibilmente avvolti con strofinacci per evitare che sbattano tra loro durante la bollitura e ricoprirli con abbondante acqua fredda. Coprire con MCSD e portare a bollore a fiamma viva, a bollore raggiunto abbassare la fiamma al minimo e proseguire la cottura per 30 min. Spegnere e lasciarli raffreddare in pentola, così facendo si creerà il sottovuoto e potranno essere conservati per 4-5 mesi. Ottimo consumato anche dopo una settimana. Per chi volesse un sapore piccante aggiungere ai vasetti qualche pezzetto di peperoncino fresco o qualche grano di pepe nero.

Lorena Vecchini

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa ricetta.
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
  • Facebook
  • YouTube